Estate 2013: colori e moda in spiaggia

Serena Diaferia
- La stagione estiva è oramai alle porte e, si sa, con l’arrivo della bella stagione e del caldo tanto atteso c’è chi corre ai ripari con le solite diete dell’ultimo minuto oppure “tuffandosi” in attività sportive che possano aiutare a perdere qualche chilo in più prima di affrontare la fatidica prova costume! Tuttavia è in arrivo una lieta notizia per le donne un po’ più in forma: mostrare il più possibile non è più di moda. Così, quest’anno, sulle spiagge, vedremo sfoggiare sfiziosi e coloratissimi costumi interi che sembrano stiano pian piano scavalcando il solito bikini, proponendo lo stile retrò che richiama gli anni ’60 - ’70. Chi non ama questo genere di costumi più difficili da indossare, perché richiedono un fisico proporzionato (anche se non necessariamente snello) e cerca qualcosa di elegante, ma non eccessivo, può sempre scegliere i classici costumi due pezzi. In tal caso, ecco alcuni consigli che potrebbero essere utili nella scelta del bikini perfetto: il reggiseno a fascia tende a vestire meglio le donne con un seno generalmente non troppo abbondante; il classico triangolo, invece, è un passe-partout che si adatta a qualsiasi corporatura, mettendo in evidenza le forme; nel caso di una corporatura abbastanza prosperosa, sarebbe preferibile optare per un modello di reggiseno all’americana: questo modello è confortevole e femminile allo stesso tempo. Un sondaggio online realizzato dal Centro Studi MDP Group, in collaborazione con cinquanta chirurghi e medici estetici, ha rivelato che su un campione di 800 donne, di età compresa tra i 18 e i 55 anni, alla domanda su cosa sarà indossato sulle spiagge nell’estate 2013, più della metà delle intervistate ha ammesso che quest’anno preferirà il costume intero ai soliti bikini e tanga. Il bikini non resterà comunque nell'armadio per tutte. Infatti, il 43% delle donne continuerà a sfoggiarlo. Bikini e costumi interi sono diventati un vero e proprio capo d’abbigliamento di stile e tendenza da indossare in spiaggia, dalla mattina fino all’aperitivo della sera abbinandoli con gonne, abiti e kaftani. Ancora una volta, il colore regnerà sovrano. Pistacchio, fucsia, verde acqua, arancione, fantasie floreali, maculate, a righine, tinte fluo o colori pastello saranno le tendenze del beach wear 2013. Una varietà di stili e fantasie di svariati generi che certamente sapranno soddisfare tutti i gusti. Per chi, invece, non vuole osare, il nero resta sempre e comunque un gran classico. Magari da ravvivare con qualche prezioso dettaglio.                  

Allora, non ci resta che attendere che questa stagione abbia inizio!


Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento