La Voce Grossa di...Chiara Biasi(intervista): «Cos’è il fashion oggi? Un sistema. Vero e proprio».

Nicola Ricchitelli - Cos’è il fashion oggi? «Un sistema. Vero e proprio». Parola di Chiara Biasi una delle blogger più cliccate d’Italia. Non chiamatela fashion blogger, Chiara Biasi 20 anni di Pordenone, perchè non si sente tale, il suo è più che altro un lifestyle blog dove racconta di sè e della sua vita, la parte che vuole rendere pubblica e condividere con tantissimi utenti.  
D: Il web è pieno di blogger, quali gli ingredienti per emergere?
R:« A parer mio? Unicità e semplicità. Il tutto condito da valori come umiltà e responsabilità».

D: Soprattutto come si fa ogni giorno a mantenere quei numeri così importanti per un blog?
R:« A me lo chiedi?! (ride) me lo chiedo ogni giorno! Non so...penso davvero che riuscire a far incuriosire la gente sia una dote da pochi, e (a quanto pare) un po' ci riesco. Semplicemente ciò.»

D: Chi è, e cosa fa una fashion blogger?
R:« Io non sono una fashion blogger! Una fashion blogger, a parer mio, è una blogger con abilità in campo moda che consiglia ai suoi followers come vestirsi, cosa comprare, ecc»..

D: Come è cambiata la tua vita dall’apertura del tuo blog?
R:« E' la stessa cosa di prima, un uragano di vicende, luoghi, emozioni e persone. Come me! Un po' più frenetica. Io sono cresciuta molto, mi sono responsabilizzata davvero...»

D: Ma soprattutto come è cambiato il tuo modo di vestirti in questi due anni? 
R:« Mi sono evoluta come sempre, blog o non blog. Sono sempre più easy (a parer mio)».

D: Com’è  Chiara Biasi vista dal  web?
R:« La mia prima intervista, un anno fa, è stata con SocialChannel. Lì mi è stato detto "Chiara Biasi: o la si ama o la si odia.". Mai frase fu più azzeccata! E' così...nel web e nella vita».

D: Chiara come si caratterizza una tua giornata tipo? 
R:« Mi sveglio, pc, commissioni, pc-pc-pc, commissioni...se li ho, progetti-shooting...e la sera pc e Oscar!».

D: Chiara dove finisce e dove inizia il buongusto ed eleganza quando ci si veste davanti allo specchio?
R:« Non sta a me dirlo. Diciamo che le donne eccedono con spacchi, scollature e capi slim. Le preferirei più sobrie, meno in evidenza, ecco!».

D: Cosa è il fashion ai giorni d’oggi?
R:«Un sistema. Vero e proprio».

D: In tempi di crisi come si può vestire bene spendendo poco?
R:« Io amo siti come ASOS, Sarenza, Topshop, ecc...lì trovi capi cheap nuovi ogni giorno! Sono sempre in evoluzione ed aggiornano i loro portali con nuovi capi costantemente».

D: Cosa vedi nel tuo futuro?

R:« Mi auguro una bella famiglia e il sorriso sulle labbra».
Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento