"L'anello dei Faitoren", il fantasy come non lo avete mai visto

Lettrici e lettori di tutta Italia, preparatevi, perché quello che vi aspetta è qualcosa a cui non avete mai assistito prima. Il romanzo tanto atteso dagli amanti del genere fantasy di tutto il mondo è finalmente arrivato, frutto della strabiliante abilità di Emily Croy Barker, che ha saputo coniugare in unico racconto amore, sentimenti e magia. "L'anello dei Faitoren" è la storia fantasy più originale in cui potrete mai imbattervi, ricca di entusiasmanti vicende e straordinari svolgimenti.

Protagonista delle pagine de "L'anello dei Faitoren" è una giovane ma molto audace ragazza, Nora, che mentre vive come di consueto la sua ordinaria quotidianità si ritrova improvvisamente catapultata in un mondo a lei sconosciuto. Senza alcun preavviso, Nora è chiamata ad affrontare uno scenario inaspettato ed incantato. Magie, sortilegi, incantesimi, regine, principi... starà a lei sopravvivere e riuscire con successo ad adattarsi a questo nuovo panorama. Le avventure de "L'anello di Faitoren" partono da un contesto di routine giornaliera, attraversano il mondo fiabesco e giungono nel magnifico genere letterario del fantasy.

La storia di Nora è capace di coinvolgere ogni genere di lettore, dalle più esigenti lettrici del pubblico femminile - che sono alla ricerca di un'intensa storia d'amore - ai più giovani lettori - esperti di fantasy o che scelgono di addentrarsi per la prima volta tra le pagine di questo amatissimo genere. Il libro, edito da Giunti, è stato pubblicato lo scorso febbraio ed è già destinato a riscuotere grande successo tra il pubblico italiano e internazionale, forse anche perché curato dallo stesso editore del famosissimo "Il Diavolo veste Prada".

Per capire meglio cosa racchiude "L'anello di Faitoren" non vi resta che correre nella libreria più vicina, acquistare la vostra copia e tuffarvi nel magico mondo di Nora. Accompagnate la protagonista al cospetto della regina Ilissa, aiutatela a sciogliere incantesimi e a trovare l'amore!
Condividi su Google Plus

Segui Giornale di Puglia

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento