Barletta, "Treno Verde", Cascella:«tutela dell'ambiente e sicurezza della salute temi imprescindibili»

“Una visione sostenibile dello sviluppo non può prescindere dalla tutela dell'ambiente e dalla sicurezza della salute”. Così il sindaco Pasquale Cascella ha riproposto l’esigenza di una visione d’insieme della crescita della città nel corso della conferenza stampa svoltasi questa mattina a bordo del “Treno Verde” in sosta per l’ultimo giorno nella stazione di Barletta. Nell’occasione, sono stati illustrati i dati del monitoraggio effettuato da Legambiente nei tre giorni di permanenza del convoglio ambientalista in città che hanno offerto un particolare approccio alle problematiche della qualità dell’aria e dell’ambiente urbano.
“E’ un contributo importante che integra - ha tenuto a precisare il sindaco -  l’impegno concordato con gli altri enti pubblici sottoscrittori del Protocollo d’intesa sul monitoraggio ambientale integrato per conoscere la dimensione e affrontare le complesse questioni ambientali accumulatesi nel tempo a causa di una massiccia commistione tra zone industriali e area urbana che mette a rischio la stessa qualità della vita”.
Al di là dei dati, mai consolatori, in termini di inquinamento atmosferico e di rumore raccolti in città nel corso della campionatura itinerante, l’incontro - a cui hanno partecipato Stefano Ciafani, direttore generale di Legambiente,  Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia, Mattia Lolli, responsabile del Treno Verde, Giuseppe Cilli, presidente del Circolo Legambiente di Barletta e Ignazio Di Mauro, direttore dello Spesal Asl Bat - ha consentito di allargare lo sguardo alle tematiche ambientali più generali che sollecitano un confronto con spirito e volontà costruttivi.

La mappa interattiva del monitoraggio con tutti i dati rilevati è disponibile sul portalewww.trenoverde.it
Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

1 commenti :

  1. Offrire grave prestito tra individuo
    Mail: crangasulucica@gmail.com
    Vi prego di contattarmi scrivermi.
    Per l'attenzione dei membri di questo gruppo, con tutto il rispetto che si dovrebbe consentire il mio aiuto fornire alle persone in stato di bisogno.
    Offro prestiti a breve, medio e lungo termine da 5.000€ a 5.000.000€ ogni serio un tasso di interesse annuo del 3% non importa la quantità persona.
    Mail: crangasulucica@gmail.com
    Mail: crangasulucica@gmail.com

    RispondiElimina