CASA DI RIPOSO "REGINA MARGHERITA" - IL COMUNE EFFETTUA LA DONAZIONE MODALE

Il Comune di Barletta, il 6 maggio 2016, giusta atto notarile, ha donato all'ASP "Regina Margherita" una porzione del terreno circostante in modo da consentire alla Casa di Riposo di mantenere il requisito patrimoniale, richiesto dalla Regione Puglia, a garanzia dell'autonomia gestionale. Si è mantenuto così l'impegno assunto con l'intero Consiglio Comunale a conferma dello storico legame tra la città e l'istituto di assistenza agli anziani. L'atto sostiene anche la parallela procedura per la ristrutturazione dell'edificio originario e i lavori di ampliamento della struttura socio-sanitaria, salvaguardando il finanziamento pubblico nell'ambito del Progetto "Eco mnesis – Geria Poli".
Grazie, dunque, alla donazione, il Comune di Barletta potrà non solo incrementare la dotazione immobiliare ma anche elevare la qualità delle strutture socio-sanitarie e dell'offerta di assistenza, soprattutto nei confronti dei più deboli poiché potrà ospitare in questa struttura fino a tre anziani o cittadini in condizioni di bisogno.
"Siamo riusciti - ha affermato l'assessore alle Politiche Sociali Marcello Lanotte - a scongiurare la paventata chiusura di questo pezzo di storia della nostra città. Lo abbiamo fatto senza proclami e con senso di responsabilità smentendo così tutti i 'profeti di sventura'. Adesso confidiamo nella buona volontà di tutti per i successivi adempimenti, con l'auspicio che i lavoratori della Casa di Riposo possano guardare al proprio futuro occupazionale con rinnovata fiducia".
Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento