Puglia, al via il 15 settembre il nuovo anno scolastico

Suonerà giovedì 15 settembre la campanella che segna l’inizio dell’anno scolastico 2016/2017. Le lezioni termineranno poi il  successivo 10 giugno  mentre le attività educative nelle scuole dell’infanzia avranno il 30 dello stesso mese di giugno.
Queste le decisioni della Giunta regionale che ha anche specificato che, oltre alle feste nazionali previste dalla normativa statale (tutte le domeniche;8 dicembre;25 dicembre;26 dicembre; 1° gennaio;6 gennaio; Santa Pasqua;Lunedì dell’Angelo; 25 aprile;1 maggio;2 giugno) le lezioni saranno sospese anche: 31 ottobre;vacanze natalizie dal 23 dicembre al 7 gennaio;vacanze pasquali dal 13 aprile al 18 aprile;24 aprile; 3 giugno2017;Ricorrenza del Santo Patrono( qualora non coincida con un giorno già senza attività lavorative).
La Giunta regionale ha approvato  l’adesione alla Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle mafie, programmato a Foggia ed organizzato  su proposta di “Libera”. Approvato anche lo schema di convenzione tra la Regione  e  le associazioni e gli enti che operano contro le mafie.
La Giunta regionale ha rinnovato, per lo svolgimento delle proprie funzioni istituzionali la Convenzione con l’Agenzia delle Entrate per  l’accesso telematico all’anagrafe tributaria attraverso il portale Siatel2/Puntofisco
La Giunta regionale ha approvato lo schema  del contratto per  l’assunzione – dalla Banca Europea per gli Investimenti- di un prestito di € 150.000.000,00 , ad erogazioni multiple, da utilizzare nell’arco temporale di quattro anni dalla stipulazione, per la copertura della spesa di investimento relativa al cofinanziamento regionale del FESR 2014-2020.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato l’adesione al progetto “ Sulla scorta degli uomini coraggiosi” presentato dall’Associazione “ Nomeni, per Antonio Montinaro”, che si svolgerà  nel mese di maggio in varie città della Puglia, per concludere poi il  percorso a Calimera, città natale di Antonio Montinaro
Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento