DICHIARAZIONE DEL SINDACO CASCELLA A SEGUITO DI QUANTO VERIFICATOSI NELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 31 MAGGIO 2016

“Quel che è accaduto in Consiglio Comunale è inequivocabile: i gruppi che avevano chiesto di costituire una maggioranza politica e di assumersi la diretta responsabilità di rappresentarla in Giunta non hanno ritenuto di far fronte interamente a questo compito. Sono rimasti a dar prova del proprio impegno solo 10 consiglieri. Non è stato, così, possibile deliberare su un atto fondamentale come il bilancio consuntivo, dal quale derivano precise conseguenze istituzionali: senza questo strumento non c’è né l’amministrazione né la politica. Non c’è bisogno di attendere la scadenza della diffida del Prefetto. A questo adempimento non è possibile sfuggire, c’è una urgenza obiettiva di rispetto della sovranità popolare. Perciò ho chiesto alla Presidente del Consiglio comunale di convocare subito, già per domani, la conferenza dei capigruppo in modo che il Consiglio comunale possa far fronte compiutamente all’ordine del giorno. In questa sede, infatti, ogni consigliere è chiamato a esprimersi liberamente sullo stesso “bilancio” di questa esperienza amministrativa, ma mettendoci la faccia, la voce e - appunto - la responsabilità, con tutto quel che ne consegue”.
Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento