Alfano: "L'Europa non deve rinunciare alla sua leadership"

"L'Europa non deve rinunciare alla sua leadership e guardare in tutte le direzioni. Dobbiamo dare respiro ai Balcani, rafforzare la leadership nel Mediterraneo, difendere la Nato e collaborare con la Russia: è un attore globale, un partner affidabile nel rifornimento energetico e nella lotta al terrorismo. Occorre rilanciare il progetto europeo senza aver paura che qualcuno non partecipi" ha dichiarato il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, in un'intervista al quotidiano La Stampa "E' l'ora della difesa comune europea. Sono degasperiano nel cuore e negli studi: nel 1954 è morto con nel cuore il dolore per non essere riuscito a ottenerla. Dobbiamo farla spiegando a Trump che la Nato è utile ma non più sufficiente. Quando fu concepita l'Alleanza Atlantica guardava a est, l'esercito europeo deve pensare soprattutto a Sud. La guardia di frontiera Ue è un passo avanti ma piccolo rispetto alle nostre esigenze".


Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento