Carovigno: giovedì 19 gennaio 2017 "Cinema in Famiglia" con "Il Re Leone" al Teatro Italia

CAROVIGNO (BR). Proseguono le interessanti iniziative nella città di Carovigno: condividendo il desiderio della collettività di tornare a proiettare i film nello storico Cinema Italia, ora Teatro Italia di Carovigno, in via Monte Grappa n°54, unitamente all'amministrazione comunale, al gestore Francesco Carparelli, al direttore Alessandro Versano con entusiasmo invita tutte le famiglie a partecipare a "Cinema in Famiglia". L'evento diventerà un appuntamento fisso di ogni giovedì nel tardo pomeriggio.
Giovedì 19 gennaio 2017, a partire dalle ore 18, si terrà il terzo appuntamento con il film di animazione "Il Re Leone". L'ultimo appuntamento si terrà poi  giovedì 26 gennaio 2017 con "Spyderman".
Per quel che riguarda la trama de "Il Re Leone", parla dell'alba di un nuovo giorno e centinaia di animali della savana si stanno radunando dinanzi alla Rupe dei Re: portano omaggio al piccolo Simba, figlio del Re Leone Mufasa e della compagna leonessa Sarabi. All'importante evento però manca Scar, cupo e abietto zio di Simba e fratello di Mufasa. A causa della nascita di Simba, Scar non potrà diventare il prossimo Re della savana.. Passano gli anni e Simba adesso è un leoncino che trascorre molto tempo con il padre, il quale gli insegna i doveri di un re, e con l'amica di giochi Nala. Anche se è spesso sorvegliato da Zazu, un bucero beccogiallo, Simba non riesce a evitare pericoli e rischi: sotto suggerimento di Scar, il leoncino si reca con l'amica Nala nel cimitero degli elefanti, luogo pericoloso e sorvegliato da iene affamate. Scar nel frattempo, sempre più perfido ed invidioso, escogita un terribile piano per eliminare Mufasa e diventare cosi il nuovo Re.....
Il costo del biglietto d'ingresso è di 2,50 euro. I biglietti si potranno anche acquistare presso: Carbinia Viaggi, Caffetteria Centrale, Bar del Nord e Bar Mezzaluna. 
Per ulteriori informazioni è possibile inoltre contattare il numero 3801962271.

Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento