Papa Francesco al presidente della Guinea: "Impegno concreto sui migranti e sul dialogo interreligioso"

Nella mattina di lunedì 16 gennaio 2017 il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza S.E. il Prof. Alpha Condé, Presidente della Repubblica di Guinea, il quale si è successivamente incontrato con Sua Eminenza il Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato, accompagnato da Sua Eccellenza Mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

Durante i cordiali colloqui, sono state evidenziate le buone relazioni esistenti fra la Santa Sede e la Guinea, soffermandosi su alcune questioni di comune interesse, quali lo sviluppo integrale della persona, la preservazione dell’ambiente, la lotta all’ingiustizia sociale e alla povertà, nonché lo sviluppo di politiche adeguate per affrontare il problema migratorio. In tale contesto, non si è mancato di valorizzare il ruolo e l’importante contributo offerto al Paese dalle istituzioni cattoliche, particolarmente nell’ambito educativo e sanitario, come pure nella promozione del dialogo interreligioso con la comunità musulmana.

Ci si è soffermati, infine, anche sulla situazione politica e sociale della Regione, con speciale riferimento all’impegno concreto della Repubblica di Guinea per contribuire alla sua pacificazione.
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento