Alfano: "Un passo in avanti nell'accordo globale con la Libia"

"Bisogna realizzare quanto è stato scritto nell’accordo globale con la Libia" ha dichiarato il ministro degli Esteri Angelino Alfano, al suo arrivo al Consiglio Ue Affari Esteri "Per l’Italia anche il Niger è un punto importante in quanto se riuscissimo a fermare i migranti prima che passino in Libia realizzeremo una grande operazione di contrasto ai trafficanti di esseri umani. Considero il fondo per l’Africa da 200 milioni e gli stanziamenti a Paesi per noi strategici come un lavoro che può dare risultati. Non è un problema di soldi ma di tenuta politica dell’accordo da parte della Libia: ricordo l’impegno dell’Italia a sostenere il governo libico in nome di una politica che sposa sicurezza con solidarietà. E' chiaro che sono questioni che non si risolvono con uno schiocco di dita e con uno stanziamento. Ci sarà da lavorare parecchio ma è stato fatto un passo avanti importante nella direzione giusta".
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento