Sport. Calcio a 5: l'Olympique Ostuni perde 2 a 1 contro il Campobasso, l'Under 21 vince a Montemesola 9 a 5

OSTUNI (BR). L’Oympique rimedia un brutto ko a Campobasso lasciando la festa alla Chaminade al PalaSturzo. La squadra di Castellana gioca una partita sontuosa, l’ennesima, a livello di gioco e di occasioni ma questa volta a differenza di altre non è l’estremo difensore ospite a ergersi a nemico principale ma l’incapacità di prendere la decisione giusta al momento giusto sprecando un numero significativo di situazioni offensive. Il 2-1 premia uno Chaminade organizzato e un Pezzuto superstar protagonista del gol vittoria da antologia.
Pronti via il pallino del gioco lo prende l’Olympique Ostuni che alla prima occasione va in gol con Quartulli. Passa un minuto e Mario Paz può già metterla in ghiaccio usufruendo di un calcio di rigore ma il laterale iberico fallisce il penalty. L’errore riporta in vita la squadra di casa che riprende coraggio affacciandosi dalle parti di Decrescenzo con Marro e Pezzuto protagonisti. La partita è piacevole per ritmo ed intensità con la Chaminade che si fa apprezzare nella seconda parte del primo tempo trovando il meritato pareggio con Pezzuto.
Nella seconda frazione l’Olympique spinge sull’accelleratore creando tantissime occasioni ma peccando nella decisione finale. Troppi palloni sprecati per mancanza d killer istinct. La Chaminade ringrazia e nonostante inizi ad andare in riserva di energie riesce a rimanere in partita e nel momento di massimo sforzo dell’Olympique trova addirittura il vantaggio con un gol sensazionale di Pezzuto che da posizone defilata trova un pallonetto che manda in estasi il pubblico. a 5 dal termine Castellana manda in campo il quinto di movimento sprecando nel finale due ottime situazioni. Festa grande alla sirena per la Chaminade che mette a segno un bel colpo in ottica salvezza. Rammarico in casa ostunese per l’ennesima buona prestazione che però non porta punti.
Ad oggi, con il Canosa al sesto posto a 26 punti e ormai pronto a sorpassare un Cassano in crisi, dalla settima all’ultima posizione è già gran bagarre. Capurso e Olympique sono a 20, il Cus Molise a 19, la Chaminade a 18 con una partita in meno insieme al Manfredonia, Conversano a 17, Ruvo a 15 e Potenza ultimo a 6 punti. Sabato al PalaGentile è già tempo di dentro o fuori. Contro il Cus Molise vietato sbagliare con unico obiettivo i tre punti per non entrare in un vortice di sensazioni negative. 
Vittoria, invece, per l'Under 21 di Greco che al PalaCurtivecchi di Montemesola si impongono 9-5 sul Taranto. Il poker di Ramirez, la doppietta di Turco e i gol di Lotesoriere, Pozzovivo e Fumarola consentono di conservare il terzo posto nella giornata in cui la capolista Cisternino cade a Sammichele. Con la rete di oggi capitan Fumarola raggiunge le 50 reti con l’Under tra campionato e coppa in meno di due anni.
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

1 commenti :

  1. ciao per qualsiasi necessità di credito o di finanziamento di progetto potete contattare signora Cinzia che la ha aiutare con 30.000 a restaurare la mia casa e senza spese in anticipo ** cinziamilani62@gmail.com**

    RispondiElimina