Zizza: "La sanità pubblica è a rischio con Emiliano: deve tornare ad essere un diritto per tutti"

"La sanità pubblica a rischio con Emiliano. Il governatore pugliese sta trasformando il diritto di curarsi per tutti in un privilegio, scarso e inadeguato, per pochi" ha dichiarato il senatore Vittorio Zizza di Direzione Italia nel suo profilo Facebook "La politica del centro sinistra in Puglia sta portando ad un declassamento degli ospedali pubblici, privilegiando le strutture private. Questo ha comportato la chiusura di interi reparti e di presidi pubblici, non garantendo un servizio efficace alla popolazione, nonostante il servizio sanitario sia fra i più costosi in Italia. L'Ospedale di Ostuni è stato declassato e sono a rischio chiusura i reparti di Chirurgia ed Ortopedia. Questo sarebbe il piano di riordino ospedaliero? Emiliano dovrebbe sapere che i costi non si riducono tagliando reparti e ospedali ma controllando sulle spese pazze e dando meno soldi alle strutture private. La sanità pubblica deve tornare ad essere un diritto per tutti".
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento