Vittorio Sgarbi(intervista):« tolgono le palme da via Sparano per metterle davanti al Duomo…»

Nicola Ricchitelli – E’ arrivato anche in Puglia “Caravaggio” lo spettacolo teatrale del professore e critico d’arte Vittorio Sgarbi, l’ultima tappa in quel di Bari nella serata di ieri al teatro Palazzo, dopo aver toccato anche Fasano lo scorso 8 febbraio.

Un idea quella di portare il grande pittore al teatro che nasce proprio da un produttore pugliese, cosi come lo stesso professore ci racconta:«… è un  idea che nasce più di due anni fa da un produttore pugliese che si chiama Valentino Corvino… che è il punto di partenza per raccontare la grande vicenda artistica e umana. Quindi tra musica e immagini si è realizzato il racconto della vita di Caravaggio».  

Lo abbiamo raggiunto telefonicamente qualche ora prima dell’inizio dello spettacolo, una chiacchierata incentrata su Caravaggio e sull’arte, chiudendo su un tema che accomuna la città di San Nicola e Milano, le palme.  

D: Professor Sgarbi come nasce l’idea di portare l’immenso pittore Caravaggio – al secolo Michelangelo Merisi – in un teatro?
R: E’ un  idea che nasce più di due anni fa da un produttore pugliese che si chiama Valentino Corvino – che ha prodotto tra l’altro prodotti spettacoli con Corrado Augias e Marco Travaglio – dopo che aveva letto un mio libro dal titolo “Il punto di vista del cavallo”, che è il punto di partenza per raccontare la grande vicenda artistica e umana. Quindi tra musica e immagini si è realizzato il racconto della vita di Caravaggio».  

D: Cosa deve cogliere lo spettatore da questa esperienza e cosa vuole comunicare Vittoria Sgarbi al pubblico con questo spettacolo?
R:« Io non lascio messaggi ma semplicemente racconto, dalle parole esce un evidenza che rassicura ed esalta, molti sono venuti a vedere lo spettacolo perché sentono che l’arte è viva, ed il racconto la rende stimolante».  

D: Pensa che l’esperienza teatrale dopo Caravaggio, può ripetersi con qualche altro artista?
R:«Si, in Aprile faremo uno spettacolo sul Rinascimento, in cui gli artisti saranno ovviamente più di uno, Michelangelo, Leonardo, Raffaello, passando per quelli meno conosciuti ma non per questo meno grandi di altri e quindi il Bellini e altri. Racconteremo il rinascimento come una rivoluzione». 

D: Cosa c’è dei giorni d’oggi e di quello che siamo oggi nella pittura del Caravaggio?
R:«Essendo un pittore della realtà, una realtà muta, però possiamo dire che le condizioni umane sono sempre molto simili sul piano psicologico, sul piano della tragedia, della esaltazione della vita, dei rapporti di amore, e quindi il parallelo che spiega la contemporaneità, l’attualità di Caravaggio e quella di Pasolini con cui parte lo spettacolo».   

D: Che percorso consiglierebbe – dal punto di visita artistico - a dei turisti là dove scegliessero di visitare la Puglia?  
R:«Non consiglio niente neanche lì, però ci sono tante cose che si possono fare in Puglia, visto che siamo parlando di una regione avente grandi cattedrali prevalentemente romaniche ma anche gotiche. La specificità della Puglia è la pittura veneta, che quasi come fosse un fiume è scesa da Venezia lungo l’Adriatico, ha disseminato capolavori tra Puglia e Basilicata, in un percorso che attraverso la via del mare consentiva ai grandi pittori veneziani di mandare grandi capolavori».       

D: Professore, come giudica quelle palme in piazza D’Uomo?
R:« Avranno scambiato Milano appunto per Bari, sembra quasi che tolgono le palme da via Sparano per metterle davanti al Duomo di Milano. Questo prova la follia dell’uomo…ci sono ancora le palme in Via Sparano?...»

D: Ad oggi si, ma verranno rimosse…

R:«Ecco, tolgono le palme da via Sparano e le mettono davanti al Duomo di Milano, anziché fare delle cose logiche fanno delle stupidaggini, a Milano poi è la riprova che un privato è più importante del sindaco, certo stiamo parlando di un finanziamento privato e di non di soldi pubblici, questo non giustifica che un privato siccome paga può fare quello che vuole senza avere buon senso e buon gusto».
Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

3 commenti :

  1. Ciao,
    Sono James Loan Funds il proprietario legale di un prestito veloce e prestito che
    Emettere sia prestiti a breve ea lungo termine a tutti i singoli privati
    E uomini / donne d'affari chiunque sia interessato dovrebbe contattare per ulteriori informazioni
    Dettagli: jamesloanfirm72@gmail.com

    Per favore mi perdoni per disturbare il tuo tempo stimato.

    Si tratta di un'Organizzazione Finanziaria Finanziaria; Siamo specializzati nel finanziamento
    E offerta di prestiti @ 3% tasso a persone e aziende interessate
    Che cercano assistenza finanziaria e crescita aziendale o business
    Fondi di espansione. Offriamo prestiti con una garanzia affidabile a tutti i nostri
    Candidati qualificati: jamesloanfirm72@gmail.com

    offerta di prestito

    RispondiElimina
  2. Prestito offerta per gli individui e le imprese.

    Ciao cari lettori
    AGENZIA finanziaria che offre prestiti a essere sicuro e benefico per le persone e aziende in Europa e nel mondo, che è ad un tasso del 3% con termini di rimborso, tenendo in considerazione la vostra realtà finanziaria. Le imprese o gli individui con le loro idee e la ricerca di finanziamenti ; non esitate a rispondere a questo annuncio per ricevere la nostra offerta. Informazioni
    Email: jordiverna205@gmail.com
    Grazie

    RispondiElimina
  3. Sono signora Paola Taurisano, ho la ricerca di prestito da oltre 12 mesi. Ho finalmente signore. Montois Jacques, che finalmente il mio aiutate a trovare il prestito di 40.000 euro dunque io sono ragione molto felice per la quale ho preso il mio tempo di testimoniarla poiché attualmente sono in pace. Dunque voi che siete nella necessità poiché io potete scriverle e spiegarle la vostra situazione potrebbe aiutarvi la sua mail: montoisjacques27@gmail.com

    E-mail: montoisjacques27@gmail.com





    Sono signora Paola Taurisano, ho la ricerca di prestito da oltre 12 mesi. Ho finalmente signore. Montois Jacques, che finalmente il mio aiutate a trovare il prestito di 40.000 euro dunque io sono ragione molto felice per la quale ho preso il mio tempo di testimoniarla poiché attualmente sono in pace. Dunque voi che siete nella necessità poiché io potete scriverle e spiegarle la vostra situazione potrebbe aiutarvi la sua mail: montoisjacques27@gmail.com

    E-mail: montoisjacques27@gmail.com

    RispondiElimina