Mesagne: venerdì 1 e sabato 2 giugno all’insegna del cinema d’autore per la rassegna Cinecronici

MESAGNE (BR). Fine settimana all’insegna del cinema d’autore presso Cabiria Circolo Arci in piazza Orsini del Balzo 9 a Mesagne con due diversi film. Come da cartellone della rassegna Cinecronici a tema "la posta in gioco", venerdì 1 giugno, avrà luogo il consueto cine-aperitivo che inizierà alle ore 20:15 con l’aperitivo e proseguirà alle ore 20:45 con l’introduzione e la proiezione del film "Notturno bus" di Davide Marengo (Italia 2007, commedia, 104’.) con Giovanna Mezzogiorno, Valerio Mastandrea, Ennio Fantastichini. Sui toni della commedia noir e tra inseguimenti da action movie, si dipana questo film tratto dall'omonimo romanzo di Giampiero Rigosi che alla sua uscita ha riscontrato un notevole successo di pubblico e critica oltre a guadagnarsi diversi premi e nomination in importanti Festival. Il film racconta le vicende di Leila e Franz, lei una ladra professionista finita nei guai e lui un malinconico autista di autobus, con una quasi laurea in filosofia che, pur avendo già i suoi di guai, non riuscirà a non aiutare la ragazza finendo anche lui nel turbine di corruzione e peccato di Leila. Ingresso 5€
Sabato 2 giugno alle ore 18, fuori programmazione, verrà proiettato il film "Verso nord" di Stefano Reali (Italia, 2002, drammatico, 100'), con Maurizio Mattioli, Valerio Foglia Manzillo, Ana Papadopulu. Importante pellicola che ha trovato apprezzamento in importanti Festival e mai distribuita in Italia ma solo negli U.S.A. con il titolo "Without Conscience". Il film già presentato con successo a Mesagne degli attori Maurizio Mattioli e Vanni Bramati, svela il raccapricciante business, con origine nel brindisino, del traffico di bambini immigrati clandestinamente al quale il film si è ispirato. Per la scrittura della sceneggiatura, nata da lunghe ricerche sulla criminalità pugliese degli anni ’90, il regista si è avvalso della collaborazione della sceneggiatrice mesagnese Anna Rita Pinto, all’epoca al suo esordio professionale. Ingresso con contributo volontario.
La partecipazione agli eventi organizzati all’interno del circolo Cabiria è riservata ai soci Arci. Tessera sottoscrivibile in loco al costo di 5€/annue e valida in tutti i Circoli Arci d’Italia. Info: 327 4237720.
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento