Oria: lunedì 14 maggio svolta la Santa Messa in suffragio di mons. Michele Castoro

ORIA (BR). Il vescovo di Oria mons. Vincenzo Pisanello ha presieduto lunedì 14 maggio 2018 la celebrazione della santa Messa in suffragio di mons. Michele Castoro, arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo e già vescovo di Oria, deceduto lo scorso 5 maggio.
La comunità diocesana di Oria si è riunita per ricordare l'arcivescovo Castoro nella giornata di lunedì 14 maggio poiché proprio il 14 maggio di tredici anni fa egli venne eletto dal papa Benedetto XVI alla sede vescovile di Oria. 
Al termine dell'omelia il vescovo Vincenzo ha annunciato di aver disposto per l'intera Diocesi di Oria la celebrazione delle Messe Gregoriane in suffragio dell'arcivescovo Michele, ovvero la celebrazione quotidiana della santa Messa per trenta giorni consecutivi in suffragio della venerata memoria di mons. Castoro.
Alla santa Messa, celebrata nella chiesa di San Giovanni Paolo II presso il Santuario di San Cosimo alla Macchia in Oria, hanno preso parte l'intero presbiterio diocesano, autorità e diverse centinaia di fedeli provenienti da tutti i comuni della diocesi.
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento