Ostuni: la Delegazione di Bari del FAI inserisce la Città bianca per le attività delle Giornate FAI di Primavera

OSTUNI (BR). Per tutta la giornata di domenica 20 maggio 2018 la Città Bianca con le sue bellezze storiche e culturali saranno protagoniste delle Giornate di Primavera 2018, l’evento organizzato annualmente dal FAI – Fondo Ambientale Italiano. A pianificare e promuovere le attività previste, la Delegazione FAI di Bari, che ha proposto all’amministrazione comunale di inserire la città di Ostuni all’interno del famoso calendario. 
L’appuntamento per chiunque volesse partecipare è fissato in mattinata presso Palazzo di Città e prosegue con la visita al percorso espositivo ostunese della mostra "Picasso, l’altra metà del cielo", allestito all’interno dello storico Palazzo Tanzarella. La tappa successiva prevede la visita al Museo Diocesano, agli annessi "giardini del Vescovo" e si conclude presso il Museo di Civiltà preclassiche della Murgia Meridionale. 
Nell’ottica di attuare un’eccellente promozione turistica e culturale del territorio, considerata l’accertata validità del progetto, l’amministrazione comunale ha accolto con entusiasmo l’iniziativa della Delegazione FAI del capoluogo regionale, convinta della positiva ricaduta in termini economici e d’immagine per la Città bianca.
Ostuni risulta quindi inserita tra le mete della XXVI edizione delle Giornate FAI di Primavera, manifestazione ampiamente nota a livello nazionale, che si concretizza sostanzialmente in tre obiettivi: la protezione dei beni artistici e naturalistici, la sensibilizzazione delle persone verso il valore del patrimonio paesaggistico e monumentale, la mobilitazione attiva per proteggere il paesaggio e i beni storici a rischio. L’edizione di quest’anno delle Giornate FAI di Primavera è stata insignita della Targa del Presidente della Repubblica e beneficia della collaborazione della Commissione Europea nell'ambito dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale. La manifestazione è riconosciuta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile, ed è patrocinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dal Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, da tutte le Regioni e le Province Autonome italiane e da RAI Responsabilità Sociale.
"Le Giornate di Primavera del FAI" dichiara l’assessore alla Cultura e al Turismo Vittorio Carparelli "rientrano in quelle speciali iniziative che permettono di valorizzare pienamente le bellezze architettoniche, storiche e paesaggistiche dei territori che le accolgono. Sono felice che Ostuni ospiti questa importante manifestazione, che permetterà ai visitatori che vivono a pochi chilometri dalla Città bianca, di fruire e di apprezzare il nostro inestimabile patrimonio culturale". 
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook