Ostuni: l’ex villaggio Valtur riparte con Th Resort il prossimo 3 giugno

OSTUNI (BR). Salvato dall’acquisizione del gruppo veneto Th Resort, l’ormai ex villaggio Valtur di Ostuni sta per riaprire le sue storiche porte al pubblico. Ad annunciare l’imminente riavvio, il nuovo direttore della struttura ricettiva ostunese, Nicola Dettorino, in visita nella mattinata di martedì 8 maggio dal Sindaco Gianfranco Coppola, che lo ha accolto con entusiasmo assieme al Vicesindaco Guglielmo Cavallo. Il brand turistico che gestisce 25 strutture turistiche distribuite lungo tutto il territorio nazionale, partecipato al 46% dalla Cassa Depositi e Prestiti, ha avviato meno di un mese una vera e propria lotta contro il tempo per rendere accogliente al meglio la struttura di Lamaforca. Con 400 stanze, tre ristoranti, due bar e tutta una serie di attività sportive e ricreative che immancabilmente da cinquant’anni animano il territorio ostunese, l’attuale Th Ostuni – Marina Village tornerà a ricevere vecchi e nuovi ospiti il prossimo 3 giugno, per tutta la stagione estiva.
"Non potendo fare miracoli" dichiara Nicola Dettorino "stiamo facendo il possibile per rinnovare un centinaio di stanze e rendere la struttura confortevole per la fine di questo mese. Dal 31 maggio infatti, per i successivi tre giorni, l’equipe sarà nuovamente operativa per un folto gruppo di professionisti provenienti da Napoli, che da tanti anni sceglie il villaggio di Ostuni per riunirsi o trascorrere le vacanze. I tempi sono stretti e il lavoro da fare è tanto, ma siamo assolutamente certi di farcela. Punteremo tutto sulla qualità: l’accoglienza, la ristorazione, le attività di animazione saranno orientate all’eccellenza turistica, l’unica carta che continuiamo a giocare in tutte le strutture che il gruppo gestisce. L’intenzione è quella di mantenere gran parte delle collaborazioni pregresse, per questo da diversi giorni i nostri legali hanno avviato il dialogo con i gruppi locali dei sindacati di riferimento. È ovvio che per noi è importante poter contare su personale che conosca la struttura e il territorio circostante. Oltre a valorizzare il villaggio, e quindi lo splendido tratto di costa incluso nel perimetro della struttura, ci piacerebbe inoltre contribuire alla crescita di questi luoghi. Perché qui a Ostuni e più in generale in Puglia, come anche in Sardegna del resto, c’è molto altro da vedere oltre al mare, perciò – conclude Dettorino – riteniamo che bisogna operare in sinergia con istituzioni, realtà private e singoli professionisti per cercare di destagionalizzare sul serio l’offerta turistica".
"Apprendo con grande soddisfazione" dichiara il Sindaco Coppola "che l’ex villaggio Valtur, attuale Th Ostuni – Marina Village, contrariamente a quanto si prevedeva, potrà riaprire a breve e accogliere i suoi ospiti in questa ormai imminente estate. Dato il trend degli ultimi anni, anche questa stagione turistica si preannuncia positiva per chi opera in uno dei principali settori dell’economia locale. Mi rassicura l’intenzione di prevedere la riassunzione degli stagionali, per i quali si intravedeva fino a poco tempo fa un’estate difficile. Certo che la nuova proprietà riuscirà a svolgere un ottimo lavoro, colgo l’occasione per porgere i miei auguri al direttivo e a tutto lo staff del villaggio ostunese, che, come appena riferito dal dott. Dettorino, chiuderà a settembre prossimo per avviare una serie di importanti interventi di ristrutturazione e ammodernamento". 
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook