Vico: "I lavoratori metalmeccanici jonici attendono le indennità relative ai corsi di formazione"

TARANTO. "I lavoratori metalmeccanici jonici attendono le indennità relative ai corsi di formazione conclusi il 30 marzo scorso" si legge in una nota stampa di Ludovico Vico del Pd "La dirigente dell’Assessorato regionale pugliese, dott.ssa A. Fiore mi comunica - a seguito di mia richiesta informativa- che sono in liquidazione le indennità dei corsi di riqualificazione per i lavoratori metalmeccanici e siderurgici di Taranto. Questi corsi di formazione indennizzati hanno riguardato i lavoratori in cassa integrazione a zero ore dell’Ilva e delle imprese metalmeccaniche joniche.
Questa misura e i suoi fondi rivenivano dall’Accordo di Programma 2017 tra Mise e Regione Puglia, dal momento che Taranto è riconosciuta area di crisi industriale complessa. Il ritardo burocratico è dipeso dalla documentazione degli Enti di Formazione e dal ritardo delle certificazioni da parte delle aziende in ordine allo status di CIG dei singoli lavoratori. Ovvio che questi ritardi restano sempre ingiustificati. La Regione Puglia conferma che i controlli sono stati completati il 5 luglio scorso relativamente agli Enti di Formazione, ne cito alcuni: Formare Puglia, Magna Grecia, Scuola, Talentform, Samaform, Demetra, etc. Ora si proceda alla liquidazione delle indennità. Auspico che i sindacati metalmeccanici vigilino sulla temporalità e sulla verifica di eventuali complicazioni che potrebbero riguardare alcuni singoli Enti di formazione in ordine alla certificazione".
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento