Giorgia Meloni sulla questione della nave Opena Arms:«Il ministro Trenta non firma il divieto di ingresso? Prove tecniche di Governo Pd-M5S»






















Così su Instagram il Presidente di Fratelli D'Italia Giorgia Meloni:

«Prove tecniche di Governo Pd-M5S in nome delle porte aperte all’immigrazione illegale di massa. Il Ministro della Difesa Trenta, dopo mesi di silenzio, improvvisamente si anima e non firma il divieto di ingresso nelle acque territoriali per la nave ONG Open Arms dando così il via libera per far ripartire l’ondata di clandestini verso l’Italia. È questo il governo che vorrebbero creare in queste ore con giochi di palazzo, il governo delle frontiere aperte, dello ius soli, del business delle ONG e delle cooperative dell’accoglienza. Fratelli d’Italia dice no a questa follia che vorrebbe trasformarci nel campo profughi d’Europa. Siano gli italiani a scegliere da chi vogliono essere governati e le politiche migratorie dell’Italia».
Condividi su Google Plus

Segui Nicola Ricchitelli

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook