LOCUS FESTIVAL 2019 - Mercoledì 7 agosto l'appuntamento con Lauryn Hill e Mahmood


Un sogno che diventa realtà per il la XV edizione del Locus festival, che con la conferma di Ms. Lauryn Hill il 7 agosto allo Stadio Comunale di Viale Olimpia a Locorotondo, diventa indubbiamente uno dei più importanti festival musicali dell’estate 2019. Icona assoluta della black music mondiale, dagli esordi con i Fugees ai cinque Grammy Award conquistati da solista con l'album "The Miseducation of", Ms Lauryn Hill aggiunge ulteriore prestigio al festival che da ormai 15 anni offre sempre il meglio della buona musica internazionale dal vivo.
L'attesissimo arrivo al Locus di Ms Lauryn Hill, si arricchisce di uno straordinario ospite, la serata sarà, infatti, aperta dal live di MAHMOOD. Reduce dai trionfi a Sanremo e all'Eurovision, il cantante milanese ha dominato tutte le classifiche con il brano Soldi, doppio disco di platino e tutt'ora al primo posto tra i brani più passati dalle radio; il suo album Gioventù Bruciata è entrato in vetta e continua a rimanere ai vertici della classifica FIMI-GfK. La ventata di originalità portata dalla musica di Mahmood ha saputo conquistare un pubblico trasversale, rendendolo uno dei nuovi artisti italiani più interessanti anche all'estero.
La personalità di Lauryn Hill si è imposta sulla scena Hip Hop R&B mondiale fin dai suoi inizi con il leggendario trio dei Fugees, insieme ai due cugini haitiani Pas Michel e Wyclef Jean. Il loro album "The Score" del 1996 è un classico assoluto dell'hip hop, a cui è seguito lo scioglimento del gruppo come preludio a tre diverse carriere soliste. L'energia e la creatività di Ms. Hill si sono quindi concentrate in un capolavoro assoluto nella storia della musica: l’album "THE MISEDUCATION OF LAURYN HILL" è stato pubblicato nel 1998 vendendo oltre 18 milioni di copie, ed ha reso l'autrice la prima donna a vincere 5 Grammy Award nella stessa serata. "The Miseducation of" viene considerato uno dei primi esempi di neo soul, ma soprattutto il primo album di questo genere ad ottenere tale successo commerciale, al primo posto nelle classifiche americane e inglesi. Il lavoro della Hill è riuscito a diffondere il neo soul su scala mondiale, anche al di fuori dell'America. La sua storia successiva ha alternato diverse esperienze live a discografiche a lunghi periodi di assenza dal music business per dedicarsi ai suoi figli, fino al recente tour mondiale celebrativo del 20º anniversario di The Miseducation of Lauryn Hill, in cui è apparsa in piena forma. Artista bella e solare, un talento straordinario, dotato da un carattere forte ed a tratti complesso: ogni sua apparizione live diventa un appuntamento unico e imperdibile.

Tutto il calendario del Locus è disponibile sul sito web ufficiale www.locusfestival.it
Condividi su Google Plus

Segui Nicola Ricchitelli

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook