Header Ads

VEA: "Esplosa" è il nuovo singolo della cantautrice torinese che tocca il delicato tema della violenza sulle donne


Non c'è un'unica tipologia di donna che possa cadere vittima di violenza. I sentimenti possono trasformarsi in una trappola dalla quale è difficile voler e poter fuggire per chiunque.

L'esplosione è un evento violento, che distrugge e riduce in mille pezzi ciò che incontra: Vea non conosce questo tipo di dolore, sa che è solo di chi l'ha vissuto, ma incoraggia a non perdere di vista la persona intera, disintegrata dal dolore, perché è sempre lì, anche quando non la si riconosce più o la si sta lasciando andare. 

«Esplosa è una canzone che entra in punta di piedi nel dolore di chi ha subito violenza. Il testo non descrive né il dolore, né la violenza nel rispetto di chi vi cade vittima, cerca piuttosto di dare spazio alla speranza, al coraggio e alla forza di chi può ancora liberarsi e ricostruire un pezzo alla volta la propria persona, la propria identità». Vea

Il videoclip, uscito in anteprima il 24 novembre sul portale All Musica Italia, accompagna con eleganza il messaggio della canzone: il corpo di Vea, illuminato d'argento come un astro, appare e si libera un po' alla volta dal nero della sofferenza, riconquistando la pelle e il movimento delicato di ogni singola parte di sé.  Una rinascita, non priva di cicatrici, ma carica di consapevolezza e orgoglio, perché, proprio come canta Vea nel ritornello, "Nessuno ha il diritto di mandarci a schiantare"
Powered by Blogger.