Header Ads

"ICARO (WEAKNOT REMIX)": LA NUOVA RELEASE DI CREPUSCOLO HUB


Icaro (Weaknot Remix) è la nuova release targata Crepuscolo Hub, in uscita il 22 Gennaio 2021, nata dalla collaborazione tra il producer Weaknot (Crepuscolo - @weaknotmusic) e l’artista Zhero (@zheromusic).

Il brano originale, dal mood cinematografico anni ’80, è la prima traccia dell’album Zhero Presents (2020) ed è ispirato all’episodio in cui Dedalo, il mitico padre di Icaro, canta al figlio prima della Caduta. 

La produzione di Weaknot fa parte del singolo doppio Icaro Remixes di Zhero, che comprende due versioni remix dello stesso brano: la prima, sviluppata dallo stesso Zhero è da considerarsi una extended version del brano originale. La seconda, interamente curata da Weaknot, si sviluppa mediante un’approfondita ricerca sull'estetica sonora, caratterizzata da un groove elegante e moderno e da atmosfere sostenute ed eteree ispirate a figure pionieristiche come Brian Eno e Bjork. Ne deriva una sonorità intima ed esplosiva allo stesso tempo, un ambiente in continua evoluzione che porta l’ascoltatore in una dimensione unica e a tratti destabilizzante. 

Zhero, nome d’arte di Ciro Manzari, è un musicista, cantante, compositore e discografico italiano, di adozione londinese. Il suo nome d’arte nasce dall’unione delle parole Zero e Hero, per ricordare a se stesso le sue umili origini e la sua più grande aspirazione: rendere il mondo un posto migliore tramite la musica. Le tematiche trattate da Zhero nei suoi brani riguardano salute mentale, problemi di identità, spiritualità e genere. 

"Parlare della mia debolezza, della mia storia attraverso la musica è come una terapia per me, ma mi permette anche di raggiungere più persone come me nel mondo e fare una vera differenza nella loro vita, rendere il mondo un posto migliore, basato su compassione ed empatia, e questo è il mio vero scopo non solo come artista, ma come essere umano".

Il progetto Weaknot, nome d’arte di Giacomo Lippolis, nasce nel 2017 per ricordare a se stesso e agli altri che tutti sono in grado di raggiungere i propri obiettivi partendo dalle proprie sofferenze o insicurezze. Infatti, il nome Weaknot deriva dalla frase because I’m not weak, pronunciata dallo stesso artista in un momento di confidenza con una persona cara. 

La sua musica è un punto d’incontro fra Techno e Ambient, fra malinconia e ironia, problemi mentali e sarcasmo, speranze e situazioni distopiche.

“Credo che la concezione di libertà sia nel sentirsi a proprio agio con quello che si è in grado di offrire a se stessi e al mondo circostante. I miei lavori musicali, oltre a tutto ciò che comprende il mio progetto e la mia persona, nascono e si sviluppano su questo concetto, lottando affinché esso non sia anche la causa della loro morte”







Powered by Blogger.