Header Ads

Online il best of dei video dei partecipanti alla challenge #DANCEFORPANGEA, organizzata da SENHIT e LUCA TOMMASSINI


Si è conclusa con oltre 1 milione di impression su Instagram la
 challenge #DanceForPangea organizzata da SENHIT e LUCA TOMMASSINI con il fine di raccogliere fondi a favore della Fondazione Pangea Onlus (che si occupa delle donne vittime di violenza domestica e dei loro figli) e di diffondere il suo operato.

 

Senhit e Luca donano 50 mila euro alla Fondazione Pangea Onlus per il progetto Piccoli Ospiti, ovvero 25 mila euro a testa presi dai ricavi del loro sodalizio artistico del 2020, e ringraziano i partecipanti alla challenge pubblicando oggi il best of dei video di coloro che hanno accettato la sfida ballando per Pangea.

 

Oltre 1 milione di impression, che contribuiscono a diffondere il messaggio di Pangea e a farla conoscere, sono state generate su Instagram dalle 7 mini coreografie, sulle note della cover di “Waterloo” degli ABBA, ideate da Luca Tommassini. Nei tutorial Senhit è stata affiancata da Justine Mattera, Francesca Manzini, Paola Barale, Samuel Peron, Tania Bambaci, Carolyn Smith e Diletta Begali.



La cover di “Waterloo” degli ABBA è anche il settimo video del progetto #FreakyTripToRotterdam (che accompagna i fan con una nuova uscita ogni mese, fino all’Eurovision Song Contest 2021, in cui Senhit parteciperà in rappresentanza di San Marino RTV) con Luca Tommassini come direttore artistico.


La prossima cover sarà online dall’1 febbraio!

 

Fondazione Pangea Onlus (https://pangeaonlus.org/) è un’organizzazione no profit che dal 2002 lavora per favorire lo sviluppo economico e sociale delle donne e delle loro famiglie attraverso strumenti quali l’istruzione, l’educazione ai diritti umani, l’educazione igienico‐sanitaria e alla salute riproduttiva, la formazione professionale, la creazione di attività generatrici di reddito, la microfinanza. Attualmente Pangea opera in Italia, Afghanistan, India e Colombia. In seguito alla situazione di emergenza sanitaria che ha costretto in casa molte persone, sono aumentati i conflitti tra le mura domestiche, è aumentata la violenza sulle donne alla mercé di un compagno violento, spesso davanti agli occhi dei figli anch’essi in isolamento forzato. Per aiutare e supportare queste donne e i loro bambini, Fondazione Pangea Onlus ha realizzato il progetto Piccoli Ospiti, uno specifico programma di accoglienza e recupero del rapporto genitoriale tra le donne e i figli che sono stati testimoni degli abusi perpetrati contro le loro madri.

Powered by Blogger.