Header Ads

Barletta, EMERGENZA COVID, NUOVI PROVVEDIMENTI PER CONTENERE LA CURVA DEI CONTAGI


Comunicato stampa - Il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, in accordo con il Prefetto Maurizio Valiante e con i sindaci degli altri comuni della provincia Bat, ha emanato una serie di ordinanze in vigore da oggi.

Si tratta di provvedimenti che contengono una serie di restrizioni al fine di contenere la curva dei contagi da Covid – 19 e che riguardano:

  • Da oggi fino al 6 aprile prossimo, il venerdì, il sabato e la domenica, dalle 12 alle 22 è vietato stazionare in zone particolarmente delicate della città e in prossimità dei locali, ovvero: via Duomo (compresa piazzetta Duomo e piazza Castello fra via Mura San Cataldo e la piazza), piazza Federico di Svevia, Parco dell’Umanità, zona retrostante la Lega navale (dalla radice del porto all’intersezione con via Regina Elena), litoranea di Ponente nel raggio di 50 metri dagli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande. In tali aree è ammessa la sola somministrazione e consumo di bevande all’interno dei locali e nei dehors nel rispetto delle norme anti Covid. A Ponente, inoltre, resta in vigore il divieto di accesso dei mezzi a motore dall’incrocio con via Luigi Dicuonzo al lido Mennea nelle giornate festive, dalle 8 alle 20.
  • Si potrà accedere ai giardini del Castello e a Villa Bonelli, dal lunedì alla domenica, dalle 8 alle 13;
  • Fino al 6 aprile prossimo, divieto, per gli esercizi di somministrazione, produzione e vendita di alimenti e bevande, della vendita diretta o con asporto di bevande alcoliche, dalle 18 alle 22 di tutti i giorni; 
  • la chiusura degli H24 dalle ore 19 alle ore 5 da domani, 6 marzo al 20 marzo prossimo;
  • spegnimento dei monitor luminosi usati per le estrazioni del Dieci e Lotto fino al 6 aprile prossimo, onde evitare assembramenti;
Le ordinanze sono pubblicate sul portale istituzionale del Comune di Barletta, all’albo pretorio on line e nella sezione https://www.comune.barletta.bt.it/retecivica/avvisi20/coronavirus/#ordinanze
Powered by Blogger.