Header Ads

L'ex ministra Lucia Azzolina sulla scuola:«Ascensore sociale vuol dire permettere a TUTTI di avere le stesse opportunità»


Queste le parole rilasciate sui social dall'ex ministra dell'istruzione Lucia Azzolina sul ruolo della scuola:

«Ascensore sociale vuol dire una cosa molto semplice: permettere a TUTTI di avere le stesse opportunità. Anche a chi parte da una condizione di svantaggio. La scuola, quando funziona, fa esattamente questo: garantisce pari strumenti ed un accesso comune alla formazione e alla crescita dei nostri giovani. Nella mia vita la scuola è stata ascensore sociale.
Anche per questo ho lavorato per garantire le lezioni in presenza, che sono un momento di uguaglianza tra gli studenti, o per dare fondi alle famiglie più svantaggiate (ad esempio i 236 milioni di euro per i libri di testo, distribuiti secondo un coefficiente di povertà territoriale).
Il nuovo progetto a 5 stelle dovrà partire anche da questa consapevolezza: occuparsi di chi è più indietro significa sbloccare il Paese».
Powered by Blogger.