Header Ads

Quanti partner testare prima di sposarsi? Per le donne l’ideale è tra i 10 e i 12 uomini


ESISTE UN NUMERO GIUSTO DI PARTNER DA “METTERE ALLA PROVA” PER CAPIRE COME DEVE ESSERE QUELLO PIÙ ADEGUATO SOTTO LE LENZUOLA? ECCO I RISULTATI DEL UNO SPECIALE SONDAGGIO REALIZZATO DA INCONTRI-EXTRACONIUGALI.COM SULLA SESSUALITÀ DELLE DONNE IN TEMPI DI CORONAVIRUS.

«Un numero compreso tra i 10 e i 12 uomini è quello più adeguato per consentire ad una donna mentalmente aperta di fare giuste valutazioni in fatto di rapporti sessuali» risponde Alex Fantini, fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com, il principale sito di incontri extraconiugali in Italia con oltre un milione e mezzo di iscritti, riportando i risultati del sondaggio condotto durante l’ultima settimana di febbraio per l’occasione del Giorno della Donna 2021.

Alla domanda «secondo te quanti partner sessuali dovrebbe avere una donna prima di sposarsi?» risponde «dai 10 ai 12 uomini» l’85% delle donne intervistate da Incontri-ExtraConiugali.com, il portale più sicuro dove cercare un’avventura in totale discrezione e anonimato, su un campione di 2 mila donne sposate o in coppia di età compresa tra i 24 ed i 60 anni.

Avere meno di 10 partner sessuali potrebbe portare a precludere delle esperienze significative, mentre averne più di 12 indicherebbe un’eccessiva avidità, una perenne insoddisfazione oppure la difficoltà a rimanere con uno stesso partner.

Insomma, secondo il sondaggio realizzato da Incontri-ExtraConiugali.com, tra i 10 e i 12 uomini il numero di partner diventa equo e sufficiente per consentire ad una donna mentalmente aperta e abbastanza libera di fare le sue valutazioni in fatto di partner ideale sotto le lenzuola.

Il numero medio di partner avuti dalle intervistate è però di appena 5 uomini. Ed il 65% delle intervistate afferma comunque di annoiarsi a letto con il marito o con il partner.

«Soprattutto in questo periodo di crisi economico-sanitaria, dentro la “coppia legittima” la tenerezza ha sostituito la passione» spiega Alex Fantini, ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

Sentimento —quello della «tenerezza»— che uno schiacciante 92% delle intervistate considera un fattore determinante per la sostenibilità di un’unione al di là della passione.

Eppure 4 donne su 10 ammettono anche di aver tradito il marito o il partner ed in tempi di Covid-19 la prima delle cause citate quale giustificazione dell’infedeltà è la «monotonia».

Il 65% afferma appunto di annoiarsi a letto con il compagno, ma l’89% afferma anche di provare ancora amore per lui. Il 60% afferma che la loro relazione con il compagno sopravvive anche senza o con poco sesso.

Powered by Blogger.