Header Ads

“Amsterdam”, il nuovo singolo degli Scortesi


“Amsterdam” è il nuovo singolo degli Scortesi, un’intensa ballad britpop dai toni distesi e le chitarre importanti, in cui l’amore, quello vissuto tra una camminata d’evasione, una chiamata al volo e una fantasia, diventa l’occasione per immergersi in un universo fatto di psichedelia e alieni. Ad ispirare il brano, storie di vita vissuta a Roma sud, una relazione straniante e poetica, raccontata come un flusso di coscienza vicino al linguaggio del cantautorato italiano più moderno.

 
Link al brano su Spotify: https://spoti.fi/3xdHkku
 
Il sound degli Scortesi affonda le radici nella spensierata atmosfera del Jangle pop anni '80 e sfocia nell'attitudine rude e rock della Manchester popolare degli anni '90, dando vita a un tappeto sonoro solido, quanto coinvolgente, in un’escalation che sfocia in un ritornello sing-along al quale è difficile resistere.
 
“Amsterdam è una canzone d'amore che non parla d'amore, ma di alieni, psichedelia e nostalgia.
"Tu dimmi se vuoi provare a vivere da Alieno, Senza guardare il cielo?"
 
Gli Scortesi sono Marco Curti (voce, chitarra), Francesco Oliva (basso), Tommaso Orioli (batteria) e Matteo Polci (chitarra). Il progetto poggia le fondamenta nel 2015 ma si stabilisce soltanto nel 2020, con la registrazione dei singoli “Amsterdam” e “Fosforo”, prodotti da Fabio Grande e Pietro Paroletti (Joe Victor, Mai Stato Altrove, I Quartieri).
 
“Amsterdam” è la prima produzione di Poser Records, la nuova etichetta romana della scena Indie Rock.
Powered by Blogger.