Header Ads

AUA: "Goodbye (feat. DiVision)", il nuovo singolo della cantautrice che anticipa l'EP "Belli come te"



“Goodbye” (Believe International) è il nuovo singolo della cantautrice gardesana Aua all’interno del progetto “Aua+DiVision” in collaborazione con il musicista e visual designer TheFD. Il brano, in radio, sulle piattaforme digitali e in tutti i digital stores da venerdì 6 maggio, anticipa l'EP "Belli come te" la cui uscita è prevista per il 13 maggio. 

 

“Goodbye” trae ispirazione dai songwriter americani ed è dedicata al viaggio e al "lasciare andare" chi si ama. La strada è la protagonista insieme ai synth incalzanti e alle chitarre distorte ma eleganti. È il brano che, accompagnato dalle magiche immagini e luci del suo video, descrive meglio il progetto Aua+DiVision. Sound contemporaneo per un arrivederci (o un addio?) senza tempo.
 
«"Goodbye" ha un posto speciale nel mio cuore – dichiara Aua - perché è stato scelto da chi ha sostenuto il crowdfunding, per la realizzazione del video ufficiale. Per me rappresenta quindi il coraggio di mettersi nuovamente in gioco, di non dimenticarsi della propria identità più profonda. Il bello è che il testo della canzone parla proprio del coraggio sotto un altro punto di vista: quello di riuscire a lasciare andare le persone che ami, quando ne hanno bisogno per realizzare se stessi».

Il video di "Goodbye" è un suggestivo avvicendarsi di luci e ombre che, insieme ai passaggi delle immagini, ti conducono dentro a tre minuti di cinematografia. I colori caldi sono gli stessi dell’animo denso con cui la voce di Aua e tutta la musica, contemporanea ma senza tempo, suona un intenso arrivederci a chi sta per intraprendere una nuova strada. Le scene del set del camerino e della poltrona fanno capire che si può dire in tanti modi “Addio” o “Ciao”, ma “Goodbye”, più di altre parole, augura davvero a chi se ne va di trovare la sua vera strada.

 
 
Aua partecipa ventenne al Festival di Sanremo 2001 come cantante di Pincapallina (Sony). Interpreta poi icoN, un tributo a Nico, progetto underground di Franco Zanetti e realizzato con Franci Omi. Collabora con gli svizzeri Table al brano elettronico Anticamere (N3). Co-scrive con il produttore e musicista Giovanni Ferrario, e canta la notturna "Beast" (Headquarter Delirium - Pocket Heaven Records/Warner), inclusa nella colonna sonora del film di Carlo Virzì "I più grandi di tutti" (2011). L’amore per le sonorità acustiche e intime sfocia nell’album di esordio “Martedì” (Tomobiki/Self 2011), il cui brano “Odiami e Baciami” è poi interpretato anche da Luca Urbani (Soerba). Seguono anni di scrittura e ricerca artistica con il visual designer e musicista TheFD Federico Donati che portano alla realizzazione, del progetto “Aua+DiVision”, una commistione di musica e visual.  Il primo singolo “Volti Silenziosi” anticipa l’EP “Belli Come Te” in uscita il 13 maggio 2022, realizzato con la collaborazione del producer Livio Perrotta - Leeve (Huga Flame, Tevenisse), e la partecipazione di Filippo De Paoli (Plan de Fuga) come produttore artistico del primo singolo. 
Powered by Blogger.