Header Ads

LASSOCIAZIONE: è disponibile “Di cani di Lupi e d’Umani”, il nuovo album della band emiliana


È disponibile nei negozi, sulle piattaforme digitali e in tutti i digital stores “Di cani di lupi e d’umani” 
(Compagnia Nuove Indye), il nuovo album della band emiliana LASSOCIAZIONE.


La formazione folk-rock emiliana racconta un mondo di frontiera dove la natura selvaggia domina l’uomo, le sue paure e le sue ambizioni.

Come i cani che trainano la slitta nella neve e sono legati tra loro da un destino comune, così anche queste canzoni cercano di attraversare la tempesta per arrivare a un nuovo orizzonte. Forte è stata la volontà della band di scrivere e cantare questo album nella propria lingua dialettale d’Appennino. Suoni e parole in equilibrio incerto, una ricerca viva che ne amplifica la visione del mondo.

«”Di cani di lupi e d'umani” nasce da un’idea narrativa precisa
 – dichiara LASSOCIAZIONE - le canzoni, legate da un filo, parlano di storie perse e ritrovate nelle lande desolate della nostra mente. In questo viaggio non siamo soli: ci sono cani, lupi, fuochi ardenti, spiriti, amori che si perdono e ricchezze che svaniscono. È un album che racconta della lotta per rimanere vivi…umani».

Di seguito la tracklist: 
“Mush”, “Jack London”, “Annie”, “Al veûnt e al rais”, “Al sé rapì (da lü)”, “Pu’ mort che viv”, “Nel buio di marzo”, “Dublino”


                                    
Lassociazione è un gruppo di folk-rock nato nell’Appennino Reggiano, che scrive canzoni in cui si parla di gente e di storie che testimoniano la cultura e i valori della propria terra, in cui il dialetto è spesso scelto come linguaggio. Un messaggio “universale”, comune a chi vive nei tanti luoghi “di frontiera” del nostro paese. Il gruppo si è guadagnato il riconoscimento come portavoce del patrimonio artistico-culturale locale e ha rappresentato l’Emilia Romagna ad Expo’ 2015, dove si è esibito al Padiglione Italia. La musica è un incontro tra suoni acustici ed elettrici che si amalgamano in una simbiosi perfetta nella quale ogni musicista porta la propria differente esperienza.
Powered by Blogger.