Anche Barletta ha la sua "Fescion Bloggher", ecco Chiara Bruna



Chiara Bruna - Ciao a tutti i lettori, mi chiamo Chiara (nome necessario per diventare ciò che sono) e visti i miei vari fallimenti in tutti i campi lavorativi ho deciso di diventare Fescion Bloggher. 

Ovviamente tutti sapranno cosa significa, ma per chi non lo sapesse una “Fashion Blogger” è una figura inizialmente ignota che un giorno si sveglia e ha l’illuminazione geniale di utilizzare i soldi di papà per comprare infiniti armadi di roba, con la quale ogni giorno creerà un “outfit” da consigliare per mezzo di un blog personale a una mandria di ragazzine, che cercheranno di imitarla sino a desiderare, già dalla modica età di 14 anni, borse del calibro di Givency o Dior. Beh si, è questo che faccio nella vita. Il Nulla. 

Ma i “followers” di certo non mancano; ho di solito più di 100mila seguaci che amano farmi complimenti dalla mattina alla sera, mi mandano messaggi per sapere dove ho comprato quel semplicissimo maglioncino grigio che nessun negozio al mondo vende, oppure mi dedicano papiri nei quali ribadiscono quanto sia stata brava a farmi strada e quanto sia stata un po’ baciata dalla fortuna (se così volessimo chiamarla). 

Ma in fondo diciamoci la verità: son poche le ragazze al mondo che hanno il gusto di consigliare ad altre ragazze come vestirsi e il talento di abbinare un pantaloncino “animalier” ad una maglia zebrata  e una borsetta fiorata ad una tuta ginnica. 

In un 2014 dove la gente sa benissimo cosa significhi il sacrificio e la fatica, quale miglior lavoro della “fashion blogger”: ogni giorno sul mio blog i “must have” del mese, la foto con la nutella personalizzata con il nome del mio cane, le mille cover per i-phone 5s che mi regalano le aziende (anche se posseggo ancora il 3), esempi di come riciclare la vecchia camicia del bisnonno trasformandola in turbante e non dimentichiamo le mille foto agli eventi mondani quali la sagra del cardoncello e il concerto di Cristiano Malgioglio. Tutto ciò ovviamente non perché mi piaccia fare la vita della nullafacente, elemosinando “shooting” qua e là per  far credere che mi paghino, ma SOLO e SOLTANTO per l’amore per i funs!  #followme #fashionblogger #love4funs
Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook