Lecce: Ildikó Enyedi protagonista al Festival del Cinema Europeo 2018

LECCE. Grandi novità al Festival del Cinema Europeo di Lecce: candidata agli imminenti Oscar come miglior film straniero con "Corpo e anima", già Orso d’oro alla Berlinale 2017, Ildikó Enyedi sarà al prossimo Festival del Cinema Europeo, diretto da Alberto La Monica, che si terrà a Lecce dal 9 al 14 aprile.
La manifestazione salentina dedicherà alla regista e sceneggiatrice ungherese la sezione "I Protagonisti del Cinema Europeo", assegnandole l’Ulivo d’Oro alla carriera a seguito di un incontro con il pubblico moderato da Massimo Causo, e presenterà la retrospettiva completa dei suoi film compresa la copia restaurata de "Il mio XX secolo" mostrata in anteprima mondiale in un grande evento alla trascorsa edizione della Berlinale.
Ed è con "Il mio XX secolo", sua opera prima, che la regista si aggiudica al Festival di Cannes la Caméra d’or e il film viene annoverato tra le migliori pellicole ungheresi di tutti i tempi. Ha partecipato a molti festival, tra cui Venezia nel 1994 in concorso con "Magic Hunter" e Locarno nel 1999 con "Simon mágus", film con cui nel 2000 vinse l’Ulivo d’oro proprio alla prima edizione del Festival del Cinema Europeo. Attualmente Ildikó Enyedi è impegnata con "The Story of My Wife: Léa Seydoux" suo primo film in lingua inglese con l’attrice francese Léa Seydoux e il norvegese Anders Baasmo Christiansen.
Realizzato dalla Fondazione Apulia Film Commission e dalla Regione Puglia con risorse del Patto per la Puglia (FSC), il Festival del Cinema Europeo è ideato e organizzato dall’Associazione Culturale "Art Promotion" con il sostegno del Comune di Lecce e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo-Direzione Generale Cinema.
Il Festival del Cinema Europeo è membro dell’Associazione Festival Italiani di Cinema, si pregia del Patrocinio del Parlamento Europeo e della collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia, del S.N.G.C.I., della FIPRESCI, del S.N.C.C.I., del Centro Nazionale del Cortometraggio, dell’Agiscuola.
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento