Ostuni. "Maggio dei Libri in Biblioteca": avrà inizio a breve l’iniziativa a carattere nazionale

OSTUNI (BR). La Biblioteca Comunale di Ostuni, intitolata a Francesco Trinchera senior, aderisce al "Maggio dei Libri", una delle più note campagne nazionali promossa dal Centro per il libro e la lettura del MIBACT con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. Obiettivo della campagna è ribadire il valore sociale della lettura quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile. Le iniziative proposte dalla Biblioteca, tutte convalidate dal Centro per il libro e la lettura del Ministero, compongono un fitto calendario di appuntamenti all’insegna della promozione della lettura. 
"L’adesione al Maggio dei libri" dichiara Francesca Garziano, Direttrice della Biblioteca "nasce non solo dalla volontà di partecipare attivamente ad una campagna di notevole rilevanza nazionale, ma anche dalla piena corrispondenza tra i filoni tematici scelti dal Maggio e il nuovo approccio alla lettura promosso quest’anno dalla Biblioteca attraverso i Gruppi 'Libro Libera tutti'. Per tutto l’anno, grazie al costante supporto di insegnanti e volontarie Nate per Leggere, grazie alla fattiva collaborazione con la Biblioteca Diocesana e con le scuole de territorio, i ragazzi, i bambini e gli adulti sono stati coinvolti in un percorso che ha trasformato la lettura in un’occasione di incontro e confronto. L’esperienza dei Gruppi si è tutta concentrata sull’idea della condivisione di idee, suggestioni ed emozioni tese a sviluppare capacità critiche e creative; il tutto si è svolto in un ambiente informale che è stato pensato come spazio aperto, teatro del libero gioco dell’interazione. Per questo motivo si è ritenuto opportuno partecipare al Maggio dei Libri seguendo il filone Lettura e libertà, focus dell’esperienza dei Gruppi 'Libro Libera tutti' e punto nodale attorno a cui si sviluppa tutto il calendario degli eventi proposti per l’adesione alla campagna nazionale 2018". 
"L’adesione al Maggio dei Libri" dichiara l’Assessore Antonella Palmisano "costituisce un’ulteriore conferma del rilancio dell’istituzione Biblioteca e del nuovo approccio ai servizi offerti dalla stessa. L’adesione alla campagna nazionale del Centro per il libro e la lettura è avvenuta seguendo la stessa logica che ha guidato la partecipazione al bando Community Library: fare sistema e aprirsi ad una nuova gestione inclusiva. Anche in questo caso, infatti, le iniziative nascono da un’ampia rete di collaborazione che ha visto le librerie, le scuole e le biblioteche del territorio costantemente impegnate in un’azione di autentica promozione della lettura intesa come esperienza di condivisione e crescita personale. La partecipazione al Maggio dei libri, dunque, avviene sulla base di un circolo virtuoso che auspica la diffusione della cultura e di un maggiore senso critico tra i più giovani".
"La Biblioteca" dichiara il Dirigente del settore dr. Giovanni Quartulli "rappresenta allo stato attuale un polo d’aggregazione e un punto di riferimento imprescindibile per studenti di ogni età. Grazie alla rinnovata gestione dei servizi e alla maggiore attenzione prestata nei confronti delle fasce più giovani di utenti, la biblioteca ha cambiato volto aprendosi ad iniziative ed eventi, come il Maggio dei Libri, che richiedono un approccio innovativo e contemporaneo alla lettura. Obiettivo prioritario è, dunque, quello di proseguire negli interventi di valorizzazione dell’istituzione biblioteca allo scopo di avvicinare sempre più utenti e di promuovere fra i giovani la buona pratica della lettura". 

Calendario delle iniziative
23 Aprile I tesori della Biblioteca. Liberi di Riscoprire - ore 17.30 – Auditorium
24 Aprile VOGLIAMO LEGGERE. Letture animate ore 16.30 - Emeroteca
27 Aprile Libro Libera la Storia - ore 17.00 - Emeroteca
18 Maggio Prima edizione del Premio al Lettore - ore 16.30 – Emeroteca
21 Maggio Dialogando con Carlo Greppi - ore 16.30 - Auditorium
25 Maggio Libri all’aria aperta. Letture animate - ore 16.30 - Cortile
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento