Ostuni: sabato 5 maggio Andrea Marcolongo ospite di Librinfaccia

OSTUNI (BR). Per non restare "senza parole" è sufficiente leggere "La misura eroica" di A. Marcolongo, perché "tutti siamo in viaggio".
Dopo il successo de "La lingua geniale", la Nostra torna a esplorare la tradizione della Grecia classica perché: "non riesco a pensare al presente se non attraverso la lezione degli antichi".
"La misura eroica" si avventura con gli Argonauti alla scoperta del significato dell'eroismo: "la misura eroica era data dall'esperienza di superare se stessi, non dal risultato. Fallire non contava: eroe non era chi vinceva, ma chi ci aveva anche solo provato".
Appuntamento a sabato 5 maggio per l'anteprima della V edizione estiva di Librinfaccia in nuovo luogo "non convenzionale" di Ostuni: ABC - Apulian Bistrot in Largo Stella. Dialogheranno con l'autrice: Francesca Sasso e Francesca Lopane. Con la speciale collaborazione delle Persone Libro Liceo Classico A. Calamo.
L’organizzazione assicura la diretta social - #Librinfaccia #linfa18 #Marcolongo #LaMisuraEroica #Ostuni
Per quel che riguarda "Librinfaccia", è un evidente gioco di parole che prende spunto dalla traduzione letterale del più famoso social network del mondo per ridare vita e diffusione al libro. E soprattutto il suo nome allude dichiaratamente al metterci la faccia, metterci impegno, e passione. Librinfaccia da oltre quattro anni seleziona e presenta libri che si articolano attorno alla cucina, ai giovani, alla politica, ai vizi e alle virtù del Paese. Per informazioni scrivere a librinfaccia@gmail.com.
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento