JOVANOTTI - "JOVA BEACH PARTY EP" E' #1 TRA GLI ALBUM PIÙ VENDUTI DELLA SETTIMANA // "NUOVA ERA (WITH DARDUST)" È #1 TRA I SINGOLI PIÙ TRASMESSI DALLE RADIO

Jova Beach Party EP, il nuovo Ep di Jovanotti uscito a un mese esatto dall’esordio del Jova Beach Party debutta direttamente al primo posto della classifica FIMI/Gfk degli album più venduti della settimana, e Nuova Era (with Dardust), il nuovo singolo, primo estratto dall’EP a una settimana dall’uscita è al primo posto della classifica Earonetra i brani più trasmessi in radio.
Jova Beach Party EP è composto da sette nuove canzoni ed è stato realizzato come colonna sonora inedita delle feste in spiaggia, che partiranno il 6 luglio da Lignano Sabbiadoro (già sold out!)
Una donna metafora di vita, di coraggio, di libertà, di tutte le cose che è l’amore a nutrire. Nuova Era è anche un omaggio alla musica da pista delle ultime quattro decadi, guardando al futuro. Nasce da un testo di Lorenzo appuntato nel cellulare che poi ha cercato una casa sonora per diventare una canzone e l’ha trovata attraverso Riccardo Onori e Christian Rigano. Ma mancava ancora qualcosa per essere la Nuova Era che poteva essere, ed è arrivata la mano di Dario “Dardust” Faini. Con lui ha preso la sua forma più completa. L’inizio di una nuova era.
Jova Beach Party Ep è uscito anche in forma di playlist di lyric video, con i 7 brani in versione cartoon. L’esperimento sta riscuotendo un grande successo: ad appena una settimana dall’uscita i 7 video, sviluppati dai fratelli Dan&Dav insieme a Colormovie, hanno già ottenuto oltre 600 mila visualizzazioni.
 Mentre il nuovo disco è primo in classifica e sta conquistando giorno dopo giorno sempre più ascolti, Lorenzo sta ultimando i preparativi per i party che dal 6 luglio animeranno 15 spiagge italiane, a partire dal 6 luglio a Lignano Sabbiadoro. Sono 63 al momento gli ospiti già annunciati, provenienti da tutto il mondo. Le feste, prodotte e organizzate da Trident Music, cominceranno intorno alle ore 16 e andranno avanti fino a sera inoltrata.
Condividi su Google Plus

Segui Nicola Ricchitelli

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook