Il ricordo del vice premier Luigi Di Maio del Vicebrigadiere Mario Cerciello Rega

«...Un Carabiniere che, al di fuori del servizio, accompagna in ospedale una mamma e sua figlia, in un momento di bisogno. Quando la donna e la piccola escono, dopo una lunga notte, con loro sorpresa trovano Mario ad attenderle. Voleva riaccompagnarle a casa.
Questo era il Vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. 
È un momento di profondo dolore. Rendiamo grazie al sacrificio di questo giovane uomo, servitore dello Stato, servitore di tutti noi. Ciao Mario, grazie per il tuo insegnamento. Siamo e staremo sempre vicini alla tua famiglia».

Questo il ricordo del vice premier Luigi Di Maio - su Instagram -del Vicebrigadiere Mario Cerciello Rega ucciso la scorsa notte a Roma».
Condividi su Google Plus

Segui Nicola Ricchitelli

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook