Latest News

martedì 3 settembre 2019

La Voce Grossa di…Agata Alonzo(intervista):«Il campionato appena iniziato sarà molto competitivo e agguerrito»


Nicola Ricchitelli - L’ospite di quest’oggi arriva dalla redazione di Sportitalia, diamo il benvenuto sulle nostre pagina alla giornalista Agata Alonzo.

Agata, parliamo parlando di calcio, che campionato si prospetta secondo il tuo punto di vista, quello che ha preso il via da qualche ora?
R:« A mio avviso il campionato stagione 2019/20 sarà un campionato molto competitivo, le squadre si sono tutte molto rinforzate motivo per il quale questa nuova annata calcistica sarà sicuramente agguerrita».

Cosa ti ha lasciato il primo anno di conduzione al fianco di Michele Criscitiello dal punto di vista professionale?
R:« Dal punto di vista professionale affiancare Michele Criscitiello mi ha arricchita moltissimo, mi ha soprattutto dato la possibilità di imparare e di assorbire professionalità e cultura calcistica oltre che la passione per un lavoro molto speciale».

In realtà, però, il tuo sogno era quello di diventare una ballerina professionista. Perché hai abbandonato la strada del ballo?
R:« Il motivo per il quale ho smesso di studiare danza è lo stesso per il quale durante la mia adolescenza ho deciso, anziché giocare a diventare donna, ad arricchirmi culturalmente e di conseguenza a dare molto più spazio allo studio che allo svago».

Strada facendo ti sei ritrovata a miss Italia. Cosa ti ha lasciato quel momento?
R:« Ho partecipato alle fasi finali di Miss Italia che ero poco più di una bambina, avevo solo 17 anni, con il solo scopo di divertirmi e fare una nuova esperienza che sicuramente con il tempo diviene un bel ricordo».

Qualche anno dopo ti sei ritrovata a fianco di Fabrizio Frizzi. Agata, chi era Fabrizio Frizzi?
R:« Ho avuto l’immenso piacere e al contempo la fortuna di lavorare di fianco a Fabrizio Frizzi, persona che da tutti viene definita buona e altruista, personalmente non posso fare altro che confermare l’animo nobile e la grande umanità di un grande uomo della tv italiana».

Aldilà della presentatrice, in quale altra veste ti piacerebbe ritrovarti?
R:« Ho l’immensa fortuna di fare il lavoro che ho sempre sognato di fare e per il quale ho studiato quindi mentre mi godo i frutti dei miei sacrifici e di quelli che la mia famiglia ha fatto per me, sogno insieme al mio meraviglioso compagno Francesco, di creare una famiglia forte e amorevole».

Come vorresti che si sviluppi la tua carriera in futuri?
R:« Non amo programmare troppo il futuro penso che la vita vada vissuta o al massimo pianifico programmazioni a breve termine, di certo mi impegnerò ai fini di continuare a perseguire questa strada sperando che il futuro insieme alle mie volontà mi sappia sorprendere».

Contatti

Per collaborazioni e comunicati stampa si prega di contattarci all’indirizzo e-mail:

Nicola Ricchitelli (Responsabile Commerciale e Direttore Responsabile).

Chi siamo

La Voce Grossa è un quotidiano online e cartaceo avente sede a Barletta registrato presso il Tribunale di Trani - N.05/2013 del 22 aprile 2013 - La Voce Grossa © Tutti i diritti sono riservati.

Siti amici