Latest News

giovedì 19 settembre 2019

Matteo Renzi ricorda Giancarlo Siani:«...ucciso perché un giornalista scomodo andava eliminato»

Così l'ex pemier Matteo Renzi su Instagram

«Giancarlo Siani oggi avrebbe compiuto 60 anni. La camorra lo ha ucciso a Napoli perché un giornalista scomodo andava eliminato. Oggi il fratello Paolo scrive un articolo che trovate sugli altri miei social e su Repubblica Napoli, che mi commuove e mi fa venire i brividi. Un abbraccio alla famiglia Siani, un abbraccio a tutte le vittime delle mafie, del terrorismo, della criminalità. E che l’esempio di Giancarlo Siani aiuti tutti noi, specie i più giovani, a vivere nella libertà delle persone vere».

Contatti

Per collaborazioni e comunicati stampa si prega di contattarci all’indirizzo e-mail:

Nicola Ricchitelli (Responsabile Commerciale e Direttore Responsabile).

Chi siamo

La Voce Grossa è un quotidiano online e cartaceo avente sede a Barletta registrato presso il Tribunale di Trani - N.05/2013 del 22 aprile 2013 - La Voce Grossa © Tutti i diritti sono riservati.

Siti amici