Header Ads

RUGGERO RICCI CI INVITA AD UN’ESTATE 2.0 IN “BOMBE ATOMICHE”, IL PERFETTO MIX TRA LEGGEREZZA E TESTO D’AUTORE


A pochi giorni dall’avvento dell’estate, il talentuoso e poliedrico Ruggero Ricci - dopo il successo dei suoi precedenti singoli e le svariate partecipazioni televisive nel ruolo di Direttore Artistico e giudice - torna con “Bombe atomiche” (Visory Records/Thaurus Publishing), il suo nuovo travolgente singolo.

Ascolta su Spotify.

Il brano, scritto dallo stesso artista e prodotto da Major (già per Random e molti altri), evidenzia la versatilità del cantautore romagnolo, che dopo intense ed emozionanti ballad pop, stupisce il pubblico con un pezzo dalle sonorità elettroniche e frizzanti, un tappeto sonoro elegante e contemporaneo, frutto di una ricercata contaminazione musicale, che funge da perfetta colonna sonora ad un’estate in cui le parole d’ordine sono spensieratezza e ripartenza.

«Un’estate col cielo al contrario», in cui è «inutile tornare indietro, restare al sole ad asciugarsi l’anima», perché ciò che occorre è ricominciare a vivere lasciandosi alle spalle strascichi di rimpianti e rimorsi che ci impediscono di raggiungere mete e traguardi, di scorgere «un’alba per ricominciare», un «sole per rinascere».

Perché noi esseri umani siamo il connubio perfetto di cuore, anima e sentimenti, «siamo scelte illogiche» che hanno ancora voglia di amare oltre dubbi, incertezze e timori - «ho voglia di abitare nei tuoi occhi stanchi» -, un cocktail di ingredienti unici ed autentici che ci ricorda che anche se a volte ci sentiamo e «siamo solitudine», abbiamo dentro di noi «la chiave per ricominciare», quella forza interiore che si fa spazio nel buio e ci consente di gridare al mondo che esistiamo, che «siamo ancora anime».

Essenza che possiamo scoprire guardandoci dentro, senza il timore di giudicarci per gli errori commessi, per le mancanze, o per l’aver amato troppo, con la consapevolezza che ognuno di noi ha nel cuore «la chiave per esplodere», per brillare ed illuminare la propria strada e quella di chi ci circonda, «come un vortice» in cui si fondono e danzano migliaia di «cuori a raffiche», cuori che coesistono e battono all’unisono, divampando come vere e proprie “Bome atomiche”.

Ad accompagnare il brano, lo splendido videoclip ufficiale, diretto da Francesca Gallina, che vede la partecipazione di giovani e talentuosi artisti - allievi dell’Accademia di Canto dello stesso Ruggero Ricci - e della raggiante ballerina professionista Veronica Bagnolini. La clip, che affianca e consolida il valore del pezzo, verrà presentata in anteprima nazionale nel corso delle prossime settimane.


Powered by Blogger.