Header Ads

Termini Book Festival 2021: dal 2 al 4 settembre torna la seconda edizione - Termini Imerese (PA)


Dopo il successo della prima edizione, dal 2 al 4 settembre a Termini Imerese (PA) presso il Giardino dell’Annunziata (via S. Orsolatorna il Termini Book Festival 2021, la kermesse letteraria ideata e diretta dallo scrittore termitano Giorgio Lupo insieme al direttore tecnico Emanuele Zammito del ristorante sociale “Tocca a tia”.

 

«Nella seconda edizione abbiamo mantenuto la formula che ha decretato il successo della prima: grandi scrittori e storie da raccontare e grandi artisti che con il loro talento declineranno l’amore per il bello, attraverso le loro performance» dichiara Giorgio Lupo.

 

Gli autori e le autrici ospiti dell’edizione 2021 del Termini Book Festival saranno: Maria Elisa Aloisi, vincitrice del Premio Tedeschi Giallo Mondadori nel 2021; Barbara Bellomo autrice Salani. Una delle scrittrici thriller più apprezzate d’Italia; Scilla Bonfiglioli autrice Mondadori pluripremiata. Scrittrice tra gli altri del capolavoro La Bambina e il nazista (Mondadori), tradotto all’estero e vincitore del Premio internazionale Pegasus Letterary Awards; Marika Campeti che attraverso il proprio struggente e bellissimo romanzo farà conoscere la disumanità dei campi profughi turco-siriani; Franco Forte, direttore editoriale di Giallo Mondadori - Urania e Segretissimo e autore di numerosi best sellers tradotti in tutto il mondo; Antonio Fusco, uno dei giallisti più famosi d’Italia (Giunti), creatore del commissario Casabona; Diego Lama, vincitore del Premio Tedeschi- Giallo Mondadori 2015, padre del commissario Veneruso; Simona Lo Iacono, già candidata al Premio Strega, autrice Neri- Pozza; Fabiano Massimi, autore Longanesi e Mondadori, vincitore del Premio Tedeschi 2017, tradotto in vari paesi esteri; Roberto Mistretta, autore Mondadori, vincitore del Premio Tedeschi 2019; Tea Ranno, autrice Mondadori, tradotta all’estero; Gaetano Savatteri, autore Sellerio. Dai suoi romanzi è stata tratta la serie RAI Makari, con Claudio Gioè; Gaudenzio Schillaci, scrittore, membro fondatore del collettivo Sicilia Niura, una delle realtà culturali più interessanti nel panorama letterario siciliano; Giusy Sciacca autrice di racconti, romanzi e testi teatrali. È ideatrice e curatrice del Premio Nazionale di Poesia Sonetto d’Argento Jacopo da Lentini; Annalisa Stancanelli, scrittrice siracusana creatrice di Morfeo, un cattivo letterario memorabile, autrice Mursia e Newton Compton; Salvo Toscano, uno dei più bravi scrittori siciliani, pubblica con Newton Compton; Vincenzo Vizzini, vicedirettore della Writers Magazine Italia, autore Mondadori.

 

Ricco palinsesto anche quest’anno per la nuova edizione. Sul palco si succederanno artisti del calibro di Stefania Bruno, la Sand Artist più famosa d’Italia; il gruppo folkloristico Eurako (con oltre 600 spettacoli all’attivo e varie tournée all’estero) e l'ASD The Factory, scuola di danza della coreografa e ballerina Marika Veca, che vanta importanti collaborazioni internazionali. Inoltre, sarà presentato l’inno della manifestazione, scritto e prodotto da Salvo Taormina, compositore e autore di talento e cantato dal vivo da Federica Neglia.

 

Ma il Termini Book Festival 2021 offre anche delle novità, arricchendo la manifestazione con la collaborazione del Liceo Classico Gregorio Ugdlena, che mirerà a “contaminare” i due ambienti in modo che “il Festival entri a Scuola” e “la Scuola entri nel Festival”. In particolare, i percorsi saranno due: la mattina alcuni autori ospiti della kermesse terranno workshop sui mestieri della scrittura e su quella creativa; la sera i ragazzi del Liceo modereranno alcune presentazioni di testi che avranno letto durante il periodo estivo.

 

Il Termini Book Festival quest’anno sosterrà l’associazione umanitaria Support and Sustain Children ONLUS (il cui fine è portare aiuto ai bambini e alle popolazioni colpite da guerre e/o gravi calamità sul confine turco-siriano) e donerà i libri usati durante le presentazioni alla Biblioteca Sociale Veni Creator Spiritus (luogo della parola scritta nato dall’intuizione del sociologo Pietro Piro e cresciuto con le donazioni di libri, provenienti da tutta Italia).

 

Durante la serata finale di sabato 4 settembre, presentata dalla giornalista Cristina Marra, anima e motore di numerosi festival letterari italiani, saranno premiati i primi tre classificati del Premio Termini Book Festival, contest letterario organizzato in collaborazione con la rivista Writers Magazine Italia, che quest’anno ha visto la partecipazione di 170 racconti provenienti da tutta Italia, valutati in parte dalla pre-giuria attenta e preparata formata da Eleonora BattagliaRosalba CostanzaAlessandro Miceli e Simona Godano.

 

La giuria sarà composta dagli autori e dalle autrici ospiti del Termini Book Festival 2021, dal direttore artistico e scrittore Giorgio Lupo e dai vincitori ex aequo della prima edizione del contest, Jacopo Montrasi Massimo Tivoli. Interverranno alla serata anche gli scrittori Alessandro ButtittaRosalba CostanzaPietro EspostoFabio Giallombardo e Gianmario Sacco, che presenteranno con una veloce e innovativa formula i propri romanzi.

 

Gli incontri della kermesse letteraria saranno moderati dagli scrittori Eleonora BattagliaRosalba CostanzaNina NoceraRosario Russo e dalla professoressa Eleonora Lo Bue.

 

Il Termini Book Festival 2021 è realizzato grazie al gratuito patrocinio del Comune di Termini Imerese e ai mecenati Antonio Bellaville (Bellaville Solutions), Filippo Costanza (Mc risparmio), Giuseppe Genovese (Gruppo Genovese), Francesco MarramaldoFabrizio Melfa (Mediaging clinic), Giuseppe Veca e Sara Assicurazioni.

 

Ingresso gratuito, su prenotazione - tramite WhatsApp 3357606132 - fino ad esaurimento posti.

Per accedere alla manifestazione è necessario esibire il green pass con annesso documento di identità.

 

La manifestazione sarà trasmessa in diretta streaming tramite il canale Facebook di TeleTermini WebTv: https://www.facebook.com/teletermini

Powered by Blogger.