Header Ads

La Voce Grossa di…Martina Sacco(intervista):«Sogno il “Grande Fratello”… il mio obiettivo? Canale 5…»


Nicola Ricchitelli - Ho conosciuto questa ragazza - “social…mente” parlando – qualche anno fa, eravamo più o meno in pieno lockdown, il primo vero lockdown, quello che ci mandò nel pieno sconforto, quello delle immagini di Bergamo ma soprattutto delle immagini dei primi contagiati dal Covid-19 intubati negli ospedali, il lockdown delle strade deserte e tristi.

Decisi di intervistarla, di porgli alcune domande, perché Martina non era il classico bel visino che mostra culi sui social, Martina era ed è il simbolo della ragazza che nonostante non avesse diplomi e lauree attaccati ai muri riusciva a comunicare più di qualunque altro, era ribellione e frantumava in fondo anche stereotipi, era ed è bella così, senza andare oltre e senza perdere la sua dignità. Martina Sacco è sé stessa, canta, esprime concetti, anche se in una lingua dove tanti a sentirla storcono il naso, il napoletano.

Martina Sacco non piace a tutti, ma la sua forza è forse quella che piace anche a chi non piace, Martina Sacco rappresenta l’anima più genuina di Napoli e della napoletanità, non la ostenta perché in fondo è semplicemente lei, ed impari ad amarla questa città perché in fondo capisci che lei e tanti come lei sono l’anima e il cuore di questa città.

La ritroviamo dopo qualche anno, con l’amore che si merita e soprattutto con la speranza che la bella napoletana possa far bella mostra di sé nei sogni che ha nella sua testa.

Oggi spopoli su Tik Tok, ma ti si conosce da un bel po’ da queste parti, innanzitutto come stai?
R:« E' sempre un piacere per me sapere che la gente mi apprezza e mi segue anche a distanza di anni, i followers aumentano sempre di più…Fortunatamente tutto bene, sono molto felice del momento che sto vivendo».

Soprattutto proprio il noto social ti ha ispirato una canzone “Tik Tok”…da dove è nata l’idea?
R:« Avendo un numero importante di followers su TikTok - sono a più di mezzo milione - decisi di fare un brano, ero convinta che questa idea sarebbe piaciuta infatti così è stato…Oltre la canzone “TikTok” ho fatto anche altri brani…Tutti belli…Ma la mia preferita - forse la più significativa - è quella dedicata a mio padre “Me song nammurata”.


Perché Martina Sacco piace sempre di più?
R:« Sarò molto breve qui..MARTINA SACCO piace perché non ha peli sulla lingua…».


Però immagino che ci sia pure a chi non piaci ma ti segue lo stesso…
R:« Sono sempre stata consapevole che non posso piacere a tutti, c’è chi mi odia per la mia spontaneità e chi mi ama per la mia schiettezza…C’è un numero di persone alla quale non piaccio ma mi segue perché vuole sapere della  mia vita, ma vanno a vuoto perché la vita privata non la pubblico, però non mi resta altro che dirgli “Buona Visione”».


Martina ogni giorno quanti maschietti ti scrivono sei bellissima?
R:« I ragazzi di oggi hanno un po’ paura di me per il semplice fatto che sono molto sveglia…Ogni giorno mi scrivono un sacco di loro facendomi complimenti molto belli…Alcuni mi vedono come una persona irrecuperabile nel senso che nella mia vita faccio molta selezione che sia in amicizia che sia amore».


Soprattutto quante fidanzate ti scrivono per invidia?
R:« Quante fidanzate mi scrivono per invidia…bella questa domanda…Tante…Io penso che la maggior parte delle ragazze di oggi si accontentano, vogliono l’uomo “con i soldi” e “si fanno mantenere” e secondo me saranno anche cornute per il semplice fatto che l’uomo gli fa tutti i regali che vuole ma per farla stare zitta e lui se ne esce e fa quello che vuole…Io ho altri valori vivo ancora in un altra epoca…Sono indipendente, solo il pensiero che qualcuno mi dovrebbe “mantenere” mi darebbe fastidio…Molte ragazze vorrebbero stare al mio posto».

Ti sappiamo single, quante proposte di matrimonio ricevi ogni giorno in direct?
R:«Come dicevo prima, ricevo molti messaggi, quelli più comuni sono “sei bellissima…ti va un weekend? …Rispondimi se ti va...ci andiamo a fare un viaggio…».

Spesso nei tuoi post non manca di fotografarti con un berretto, da dove nasce l’amore per questo accessorio?
R:« Diciamo che il berretto non lo indosso più come prima, un tempo era una dipendenza, ora lo indosso di tanto in tanto. Però si, la gente mi ha conosciuta con il berretto e quando non lo indossavo più credevo che la gente per strada non mi riconoscesse più…invece no».


Martina se ti dovresti vedere in qualche programma televisivo, in quale ti vedresti meglio?
R:«Il mio desiderio più grande è la “Casa del Grande Fratello” non aggiungo altro. Ho solo voglia di mettermi in gioco».

Soprattutto dove vuoi che ti porti tutta questa popolarità dovuta ai social?
R:« Il mio scopo è quello di andare in televisione, ho rifiutato molti canali…per il semplice fatto che il mio obbiettivo è uno !CANALE 5!».

Martina ci saluti con una delle tue perle di saggezza?
R:« MA COME SI FA… AVETE I DUBBI SUL VACCINO E POI CREDETE AL TI AMO A PECORELLA ..?EH NO CUCCIOLA E SCIOCCANTEEEEE …CIAOOOOO».
Powered by Blogger.