Header Ads

La Voce Grossa di…Valentina Fiasco(intervista):« Sotto l'obbiettivo della macchina fotografica mi sento una diva bellissima»


È ripreso da qualche giorno il nostro giro di chiacchierate per la rubrica “La Voce Grossa di…”, quest’oggi ritroviamo un nome che non è proprio sconosciuto al mondo de La Voce Grossa, arriva dalla bella Sicilia e quindi da Catania, lei è la giovane fotomodella Valentina Fiasco, che con grandissimo piacere ritroviamo i sulle pagine del nostro giornale.

Valentina innanzitutto bentornata sulle pagine della nostra testata, come stai?
R:« Salve a tutti grazie per il bentornata, sto molto bene».

Valentina permettici di entrare un po’ nel tuo mondo, e lo facciamo attraverso quella che sembra essere la tua veste naturale, la fotografia, cos’è per te una fotografia?
R:« Per me la fotografia è tutto, non potrei vivere senza coltivare questa passione, per me è principalmente un lavoro ma anche un hobby, ma anche un ricordo, infatti scatto tante fotografie per conservare tutti i momenti che vivo ogni giorno».

Quali emozioni ti trasmette l’obiettivo di una macchina fotografica?
R:« L’obiettivo si una macchina fotografica mi trasmette tanta sicurezza...Sotto l'obbiettivo della macchina fotografica mi sento una DIVA bellissima, mi sento felice e spensierata, poi vabbè mi emoziona il risultato finale quando osservo la fotografia che mi è stata scattata».


Ti piace più la Valentina che viene fuori dalla fotografia o quella che vedi guardanti allo specchio?
R:« Mi piace di più la Valentina semplice che riflette lo specchio, ma preferisco la Valentina sicura di sé sotto l'obbiettivo della macchina fotografica».

Quali sono i criteri di una tua fotografia perfetta?
R:« I criteri di una fotografia perfetta secondo me.... è difficilissimo dirti quali sono i criteri di una fotografia perfetta dovremmo chiedere a un fotografo professionista perché dietro una fotografia perfetta c'è un mondo ma posso dire che una fotografia perfetta per me è quando viene scattata alla giusta distanza, quando un fotografo non taglia nessun pezzo del corpo, braccia mani piedi...il fotografo deve stare attento nei dettagli nelle pose insomma...».

Quando hai iniziato a muovere i primi nel mondo della fotografia?
R:« I primi passi, ho iniziato a muovermi molto piccola avevo l'età di 15 anni...».


Importante sono state le tue collaborazioni con il grande fotografo di fama internazionale, Bruno Oliviero, come è nata questa conoscenza?
R:« Il Fotografo Delle Dive", Bruno Oliviero, l'ho conosciuto tramite un amicizia di famiglia...Bruno ha visto le mie fotografie e subito ha voluto farmi un provino, mi ha voluta a Roma per conoscermi, mi disse che ero bellissima...io ad impatto non ho creduto subito a tutto questo perché era una cosa di un livello molto alto...perché proprio me? Un fotografo di fama mondiale sceglie me? Ciò creduto quando quella mattina sono arrivata a Roma nel suo studio, mi ricordo che tremavo tanto ero emozionata e felice ...Ho instaurato un rapporto bellissimo con Bruno sia a livello lavorativo che di amicizia...Fiera di essere stata l'unica sua modella siciliana tra le sue pagine...Non lo dimenticherò mai».

Valentina qual è il tuo rapporto con i social?
R:« Il mio rapporto con i social è molto importante, curo ogni giorno la mia pagina Instagram, per me i social sono il mio biglietto da visita».


In quali altri progetti sei coinvolta aldilà del lavoro di fotomodella?
R:« Oltre a vari progetti fotografici che sono tantissimi, sono coinvolta come influencer, canto, ballo, videoclip musicali, madrina di eventi e sfilate, e sto facendo anche l'attrice a teatro in una compagnia teatrale».

Quali sogni vorresti veder forma nel prossimo futuro?
R:« In un futuro spero di fare sempre del mio meglio vorrei tanto condurre un programma televisivo, per il resto chissà...».

Potete seguire Valentina Fiasco sul suo profilo social:

Powered by Blogger.