Header Ads

IL CELEBRE PRODUCER OZZO, DOPO UNA LUNGA SERIE DI COLLABORAZIONI INTERNAZIONALI, TORNA CON “AS FAST AS YOU CAN REPRISE”


Rivisitare uno dei propri singoli di maggior successo per celebrare il primo importante anniversario del team di professionisti che ha creduto nelle nostre potenzialità senza riserve: questa l’idea di base da cui ha preso vita “As Fast as You Can Reprise” (Puff Records), il nuovo singolo di oZZo disponibile in tutti i digital store.

Ascolta su Spotify.

Tratto dal primo EP totalmente autoprodotto del celebre e poliedrico artista meneghino “#Pastislost” (2018), che ha sancito una direzione sonora più elettronica del suo percorso, ma al contempo originalissima perché intrisa dell’esperienza pluridecennale nel metalcore e nell’alternative rock del suo autore (già per Audrey, Mellowtoy e PHP), “As Fast as You Can Reprise” mette in luce la creatività di oZZo, che torna a stupire per la versatilità della sua Arte, riconfermando non soltanto un’indiscutibile abilità nel rendere attuale e coinvolgente ogni produzione, ma anche e soprattutto un’attitudine naturale a sperimentare incessantemente suoni innovativi, miscelando con elegante estro generi e mood differenti per dar vita a release uniche, dall’impronta personale e riconoscibile.

Come la spontanea evoluzione di se stesso e della realtà che lo circonda, il brano, nella versione originale intimo e struggente e scelto come colonna sonora del main sponsor del Radio Italia Tour 2017, viene riproposto in una veste completamente nuova, capace di avvolgerlo in uno scenario suggestivo, cupo e introspettivo, ma al tempo stesso travolgente, iconico e galvanizzante, un’ambientazione sospesa tra le due dimensioni parallele raccontate nel testo, da cui si evince come la separazione fisica svanisca dinanzi al legame eterno dello spirito.

Un’importante rilettura artistica volta ad omaggiare e festeggiare la riuscitissima fusione di derivazioni sonore differenti, ma soprattutto il primo anno di attività di Puff Records, etichetta discografica milanese con cui oZZo ha scelto di cooperare, portando in essere un interessantissimo connubio di competenze, visioni e talenti.

Rivoluzionario, caleidoscopico, trascinante e fuori dagli schemi, grazie ad una carriera costellata di successi e sinergie, iniziata negli anni ‘90 con il punk-hardcore, impreziosita dalla versatilità delle sue abilità tecniche che l’hanno visto spaziare da fotografo a chitarrista a DJ producer e le collaborazioni con artisti di fama internazionale come 7 Skies per i brani “Hello” ed “Hello Remix” (2020) ed i Mouth Water per il remix di “Intoxicated" (2021), oZZo si riconferma come uno degli artisti più eclettici, innovativi e stimati del panorama clubbing italiano.



Powered by Blogger.