Header Ads

La Voce Grossa di…Annabella De rosa(intervista):«La chiave del successo sui social così come nella vita reale è l'unicità»


Nicola Ricchitelli – L’ospite di quest’oggi arriva da Poggiomarino – paese di 22.136 situato nella provincia di Napoli – famoso per il miracolo di Sant'Antonio da Padova, che nel 1906 protesse il paese dalla lava del Vesuvio, famoso per il miracolo della Vergine del Flocco, famoso per la resistenza all'invasione nazista durante la seconda guerra mondiale.

Incrociamo in questa bella cittadina i sogni di una giovane venticinquenne che sui social fa parlar di sé e che attraverso esso cerca di veder materializzare i propri sogni, lei è Annabella De rosa, ed è l’ospite del nostro spazio dedicato alle interviste di quest’oggi.

Annabella innanzitutto grazie per aver accettato il nostro invito, come stai?
R:« Grazie mille a voi, è un piacere per me prendere parte a quest'intervista, anzi vi ringrazio dell'opportunità data. Come sto? Questa è una domanda la cui risposta viene sempre sottovalutata, vengo da un periodo buio, da un infortunio abbastanza grave e che mi vedrà ferma per i prossimi due mesi diciamo che per una ballerina come me non è il massimo ma...verranno tempi migliori, o per lo meno me lo auguro!».

Annabella quanto è importante oggi sapersi collocare nel mondo dei social?
R:« Sicuramente dipende dall'utilizzo che ne si fa, avere una buona visibilità nel mondo social è quasi fondamentale per la comunicazione in ambito lavorativo, per la propria azienda o per il proprio personaggio, purché alle spalle di questa "VETRINA DIGITALE" ci sia un progetto concreto».

Soprattutto quale la chiave nel riuscire a distinguersi da altri?
R:« La chiave del successo sui social così come nella vita reale è l'unicità. Puntare tutto sul proprio punto di forza, ed anche se può essere lo stesso di qualcun'altro, bisogna vestirlo della propria personalità. VIETATO COPIARE se siamo tutti uguali, non siamo più interessanti!».


Tu in cosa ti distingui?
R:« Molto spesso leggo di influencer che studiano attentamente i loro contenuti, curano minuziosamente il proprio feed, io non nego di averci anche provato, ma seguire degli schemi, seguire una linea logica, oltre ad essere un lavoro estremamente noioso ed impegnativo va anche contro la mia istintività. Per tanto ho deciso di non limitarmi a dei programmi prestabiliti, ma bensì di condividere e di raccontare tutto quello che voglio quando voglio e come voglio, forse è proprio questa la mia unicità».

Quale parte di te ami far vedere ai tuoi followers?
R:« Pensa, credi, sogna ed osa, questo è il mio mantra! Sono estremamente innamorata delle persone positive e solari, quindi di riflesso cerco di trasmettere energie positive ed entusiasmo a chi mi segue, tempestandoli dei miei mille interessi, dalla Danza che oltre ad essere la mia più grande passione è anche la mia principale occupazione, al fitness, alla moda ed alla fotografia , per poi passare agli animali per cui mi prodigo tanto, portando avanti campagne di sensibilizzazione a favore di queste piccole anime innocenti. A volte mi capita anche di dover dare consigli di stile, ma come ho già detto prima, la risposta è nella nostra personalità, bisognerebbe pensare di più a cosa piace a noi , piuttosto che a quello che potrebbe piacere agli altri, per vivere in pace con noi stessi».


Vi è una parte di che nessuno conosce?
R:« Certo, per quanto sia una ragazza molto estroversa anche io difendo alcuni aspetti del mio carattere tenendoli riservati. Qualcuno potrebbe dire : " Ma questa non ha null' altro a cui pensare?" E invece no, anche io ho le mie insicurezze i miei dolori, e le mie solitudini ma odio essere compatita e soprattutto mi piace pensare che malgrado tutto sono fortunata ad avere quel che ho ed ad essere quella che sono. Mi è capitato recentemente di subire la perdita di una persona a me cara, ma dalla fede, e dalla speranza ho trovato le risposte che cercavo e la grinta per continuare a vivere».

In fondo chi è Annabella Derosa?
R:« Una semplice ragazza di provincia, una sognatrice che a 25 anni continua a ballare e cantare nella sua cameretta sognando la Tv o un grande palco da condividere con le sue Star del cuore Jlo, Shakira e Beyoncè proprio come quando avevo 5 anni».

Annabella quale meccanismo scatta in colui o colei nel momento che decide di lavorare con la propria immagine attraverso i social?
R:« Ho provato tante strade per poter arrivare a far conoscere il mio talento, ho fatto mille provìni, qualcuno è andato male, qualcuno è andato benissimo, qualcuno l'ho vinto per poi essere scartata per magre raccomandazioni. Nel mondo dei social invece c'è spazio per tutti, e la cosa più bella è che vince la Democrazia, è il pubblico che sceglie di seguirti e lo fa per quello che sei non per quello che gli prometti. Senza corruzione, ecco! È questo che spinge qualcuno che ha voglia di far conoscere il suo talento come me ad intraprendere questa strada».


Come organizzi il tuo lavoro durante la giornata?
R:« È davvero complicato, tra fitness e danza ho una media di 8 lezioni al giorno, far coincidere il tutto con shooting, eventi ed allo stesso tempo non trascurare le proprie pagine social, equivale quasi a non avere attimi per me stessa, ma chi fa della propria passione una professione non lavorerà nemmeno un giorno nella sua vita, e sono più che grata alla vita per questo».

Ti piacerebbe vedere Annabella Derosa al di fuori del solo contesto social?
R:« Vedo già me stessa al di fuori del contesto social, che ripeto per me è sicuramente un valore aggiunto, un mezzo attraverso il quale comunico agli altri il mio talento e le mie passioni, ma sarei la persona che sono anche se i social non fossero mai esistiti!».

Potete seguire Annabella De rosa su Instagram:
Powered by Blogger.