Header Ads

La Voce Grossa di…Sara Quattrociocche(intervista):«Dei social non mi piacciono tante cose…non li capirò mai fino in fondo»


Nicola Ricchitelli – Ancora una voce social quest’oggi nello spazio dedicato alle interviste, conosciamo l’influencer Sara Quattrociocche attraverso alcune domande.

Sara, benvenuta nel nostro spazio dedicato alle interviste , come stai?
R:« Ciao ragazzi, tutto bene grazie».

Tanti followers – più di 600.00 0 – tanti like e tanti che ti seguono, come sei riuscita nel tempo a costruire un seguito così importante?
R:« È iniziato tutto per gioco, ero a Monaco e da lì ho fatto qualche scatto, la gente in giro credeva che fossi un influencer famosa, mi chiedevano foto, così sono stata al gioco, in pochi giorni il mio profilo è esploso più di 30 mila follower e appena sono tornata in Italia, i follower continuavano a crescere».

Come vive la vita reale una ragazza come te così impegnata sui social?

R:« La vita reale in realtà è molto distaccata dai social, tengo tantissimo alla mia privacy, non condivido nulla che non riguarda il mio lavoro sui social, va anche a mio discapito perché magari la gente può pensare che sono la classica oca giuliva che non sa contare fino a 3,che sa mostrare solo tette e culo e che non sa fare neanche una frittata  ma va bene così».

Che significa per te essere social?
R:« Social ha mille sfaccettature, si può essere social in vari modi, io ho scelto quello meno intrigante, niente gossip, niente flirt, niente trash, niente litigate finte con altri personaggi pubblici e soprattutto niente post strappalike per fare compassione, leggo tanti di quei post falsi, tutte moraliste …».

Cosa rappresentano i tuoi followers essi per la tua vita?

R:« Be ci sono follower che sono solo un numero, mentre altri sono entrati nella mia quotidianità, con alcuni mi confronto, con altri mi diverto, con altri ancora mi consiglio, insomma tutti insieme non solo mi fanno compagnia, ma mi migliorano perché attraverso anche le critiche(solo costruttive, perchè le offese sono nulle) io cerco di migliorare».

Chi sono i tuoi followers?

R:« I miei follower sulla carta sono uomini ma in realtà i veri follower sono le donne, che anche se non mettono “segui” e questo mi succede anche nella vita reale, mi copiano in tutto, e questo è una soddisfazione sia per me che chi lavora con me, quello che faccio, quello che indosso o i locali che frequento diventa tendenza».

Qual è il tuo rapporto con loro?
R:« Cerco di essere presente, di avere sempre un minimo di cordialità e dialogo, non mi piace rispondere ai commenti sotto le foto perché li potrebbero fraintendere e a volte è successo addirittura che litigano tra loro, quindi evito».

C’è qualcosa che non ti piace di questo mondo?

R:« Di questo mondo non mi piacciono tante cose, magari mi bannano per una foto in perizoma ma poi non bannano chi insulta in maniera pesante, chi minaccia, chi bestemmia, o chi si mostra completamente nuda su Instagram… non capirò mai come funziona realmente Instagram ☺».

Che Sara sogni aldilà dei tanti scatti che pubblichi ogni giorno?
R:« Ho avuto tante richieste di lavoro da due anni a questa parte, ma per il momento non ho mai avuto coraggio a fare il grande salto, è assurdo ma sono molto riservata, Instagram è la mia passione, il mio lavoro, il mio hobby, non potrei vivere ad oggi senza social ma al contempo è già abbastanza “ingombrante” nella mia vita ☺».

Potete seguire Sara su Instagram:


Powered by Blogger.