POVIA vs GARIBALDI: CANZONE PER IL SUD, DERUBATO DALL'UNITA' D'ITALIA


L'inizio del brano "AL SUD" recita:


C’ERA UNA VOLTA IL REGNO DELLE DUE SICILIE CHE ERA TUTTO IL SUD ITALIA

DALL’ABRUZZO E DAL BASSO LAZIO IN GIÙ COMPRESA LA SICILIA
POTENZA INDUSTRIALE E MILITARE IL SUD ERA RICCO
MA POI VENNE GARIBALDI FECE L’UNITÀ D’ITALIA E IL SUD DIVENNE POVERO E CADDE A PICCO

Il 17 marzo 2016, giorno in cui si celebra l'unità d’Italia, il cantautore Povia in controtendenza storica, pubblica il brano "AL SUD" spiazzando tutti.


Un'incredibile ballata d'amore per il meridione e nello stesso tempo una denuncia all'unità d'Italia avvenuta a spese di tanti meridionali che persero la vita, la casa, la terra e ancora oggi emigrano.

Il videoclip/slide che accompagna la canzone vede Povia come un narratore che racconta la storia del Sud dall’interno di un libro. 
Il video è firmato ancora una volta dalla genialità di Marco Carlucci e Primafilm Creative District (Roma), già noto per altri brani di Povia tra i quali "Luca era gay”, “La Verità”, “Chi comanda il mondo?”. Quest'ultimo legato al suo documentario "La Centesima Scimmia".



Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook