Header Ads

La Voce Grossa di…Noemi Frerè(intervista):«Con i miei scatti racconto la mia vita con sex appeal»


Di Redazione – La voce di quest’oggi arriva dai social ma anche da Roma, la sua è una voce di mamma ma allo stesso tempo è la voce di un imprenditrice, di una modella e di una fotomodella:«…i social vanno usati con leggerezza devono essere un divertimento, uno svago…a volte c’è troppo accanimento!».

Quasi 500.000 followers su Instagram fanno di Noemi Frerè una delle influencer più seguite ma soprattutto amate nel mondo dei social:«… i miei scatti in realtà sono molto semplici…sono scatti casalinghi, di uscite, feste ecc ma tutti molto sensuali perché la mia estetica è così. Anche in leggins e sneakers sono super sexy…quindi ogni mio scatto rappresenta vari momenti della giornata ma con il mio sex appeal».

Noemi grazie per aver accettato il nostro invito, come stai?
R:« Salve sto benissimo grazie mille».

Chi è Noemi Frerè?
R:« Noemi Frerè è in primis una mamma, quindi un’imprenditrice, una fotomodella e un’influencer».

L’argomento predominante del tuo profilo social è l’immagine in qualche modo, cosa vuol dire saper usare la propria immagine nel modo giusto?
R:« Vuol dire molto. In realtà la mia immagine non l’ho usata volutamente. Fino al 2019 non avevo nessun tipo di social. Lavoravo come fotomodella. Ho aperto i miei profili social spinta soprattutto da fotografi, brand, truccatori ecc che mi dicevano “ dai crea i profili così ti "tagghiamo “ da lì è nata la Noemi Frerè che conosciamo tutti! Usare la mia immagine nel mondo giusto vuol dire molto, soprattutto quando si è un personaggio pubblico. Bisogna saper dare un bell'esempio. Nel mio profilo non si vede fumo, alcool e droga in nessuna forma. Non si vedono atteggiamenti aggressivi o irresponsabili. Spesso si vede che sono mamma e imprenditrice… rifuggo dall'idea della mamma casalinga dipendete da un uomo. Si vede anche il mio lato da donna molto sexy …quella è la prima cosa che salta all'occhio appena si apre il mio Instagram».

Soprattutto che significa saper usare i social nel modo giusto?
R:«I social vanno usati con leggerezza devono essere un divertimento, uno svago…a volte c’è troppo accanimento! Discussioni, dibattiti, liti, commenti di cattivo gusto e molta cattiveria. Devono essere usati per dare un messaggio sulla propria immagine…un messaggio positivo!».


Quali i criteri che devono avere un tuo scatto?
R:«I miei scatti in realtà sono molto semplici…sono scatti casalinghi, di uscite, feste ecc ma tutti molto sensuali perché la mia estetica è così. Anche in leggins e sneakers sono super sexy…quindi ogni mio scatto rappresenta vari momenti della giornata ma con il mio sex appeal».

Quando hai capito che i social potevano essere l’arma giusta per il tuo successo professionale?
R:«Il mio successo professionale è sicuramente il mio salone. Quello è il mio lavoro principale. Mi sono resa conto di essere molto conosciuta sui social durante il lockdown, ovviamente ero costretta a stare in casa e mi divertivo sui social…finito il lockdown mi riconoscevano per strada…ad oggi ho riscontrato molto successo e devo dire che la cosa mi rende felice☺!».

Chi sono i tuoi followers tipo?
R:«I miei followers sono più maschili che femminili, questo dovuto sicuramente alla mia estetica…ci sono italiani e non, maschi e femmine che riempiono le mie giornate con attenzioni, dolcezza ,simpatia, complimenti …ogni tanto trovo anche il maleducato che ovviamente blocco ☺».

Noemi cosa vuol dire oggi essere una imprenditrice?
R:«Essere un’imprenditrice oggi significa impegnare la propria mente, forza e determinazione per raggiungere obiettivi che soddisfino il proprio bisogno! Io personalmente non voglio far mancare nulla ai miei figli e mi impegno al massimo in tutto quello che faccio!».

Come speri evolva il tuo percorso nel tempo aldilà dei social?
R:«Vorrei aprirmi un altro locale…Non svelo di più per scaramanzia☺».


Powered by Blogger.