Il Parco delle Mura di Genova

Il Parco delle Mura di Genova è un’area naturale protetta di grande valore ambientale e culturale. Si tratta di luogo magico, dove la città incontra la natura, regalando panorami e scorci mozzafiato, a pochi minuti dal centro storico del capoluogo ligure.

Questa affascinante oasi verde sorge intorno alla fortificazione delle “Mura Nuove”, un complesso seicentesco che include diversi forti militari costruiti fra il XVII e il XIX secolo, e si sviluppa su una superficie di oltre 600 ettari, tra la Val Bisagno e la Val Polcevera. L’itinerario di visita parte dal piazzale Giorgio Caproni, di fronte al capolinea della funicolare Zecca-Righi, in via Mura delle Chiappe, a circa 300 metri di altitudine. Si attraversa la strada delle mura e ci si dirige verso l’Osservatorio Astronomico del Righi, a circa 450 metri di quota, toccando sin da subito uno dei punti più scenografici del percorso. Da qui, infatti, si può godere di una delle più belle viste sulla città e i suoi dintorni – niente da invidiare ai monumenti che si sono guadagnati un posto privilegiato in articoli come questo, insomma. Si prosegue fino allo storico quartiere di Oregina, dove si trova il primo forte, Castellaccio, per poi addentrarsi nel bosco e raggiungere via via le strutture del Forte Begato, il Forte Puin e il Forte Diamante, il più alto del Parco, a più di 600 metri di altitudine. Da ricordare che l’area dei forti può essere raggiunta anche in treno, grazie al collegamento Genova-Casella, ferrovia che offre viste panoramiche di notevole bellezza.

Divertimento assicurato - All’interno della zona boschiva del parco, nelle vicinanze di Villa Quartara, si trova un Parco Avventura, il Parco Avventura Genova-Righi. Con il suo insieme di percorsi sospesi, itinerari escursionistici, giochi e attrattive adrenaliniche, questo spazio costituisce un must per i più piccoli e per chi vuole scoprire il parco divertendosi.

Mangiare e dormire intorno ai Forti - Il parco è ben fornito di ristoranti, osterie e agriturismi in cui potersi concedere un gustoso pasto immersi in un contesto paesaggistico di grande bellezza. Non mancano nemmeno le strutture ricettive nei dintorni, in particolare vi sono alcuni B&B e un ostello della gioventù. Se questo genere di sistemazione non fa per voi,ovviamente si può sempre optare per un hotel a Genova città, senza rinunciare a dare un’occhiata alle offerte proposte da Expedia e simili: se fortunati, potreste riuscire a strappare un alloggio di ottima qualità a prezzi convenienti.
Condividi su Google Plus

Segui Giornale di Puglia

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento