Musica: Maldestro, in gara tra i giovani di Sanremo 2017, ospite su Idea Radio

LATIANO (BR). Proseguono su Idea Radio le interviste ai giovani artisti in gara nella 67° Edizione del Festival di Sanremo. Sarà Maldestro, venerdì 27 gennaio, il prossimo artista ospite della trasmissione Live, condotta da Jossie Donatiello e in onda dalle 17 alle 19.
Maldestro, nome d’arte di Antonio Prestieri, è un poliedrico artista napoletano. A sedici anni incontra il teatro, e decide di dedicarsi completamente alla recitazione, alla regia ed alla drammaturgia. Scrive oltre quindici opere tra drammaturgie e commedie e vince giovanissimo il premio Sipario (2 volte per miglior testo) e il premio Schegge di Teatro per la migliore regia e il miglior testo. Durante tutta la sua crescita personale ed artistica partecipa a numerose iniziative in favore della legalità nelle carceri minorili, nelle scuole medie, superiori e nelle università, spesso affiancato da nomi importanti della lotta contro le mafie: da Rosaria Capacchione a Don Luigi Merola. Durante tutto il suo cammino, la musica non lo ha mai abbandonato (scrive infatti contestualmente ad opere per il teatro anche numerose canzoni senza però nessuna velleità di pubblicarle). A ventotto anni avverte l’esigenza e la voglia di pubblicare alcune canzoni tra le quali “Sopra al tetto del comune” e “Dimmi come ti posso amare”, brani che gli faranno vincere tra il 2013 e il 2014 numerosi premi quali: Ciampi, De André, SIAE, AFI, Palco Libero e Musicultura.
Brani poi contenuti nel suo primo album “Non trovo le parole”, pubblicato il 14 aprile 2015 e con il quale è arrivato secondo alle Targhe Tenco come miglior album d'esordio. Maldestro è stato inoltre inserito nell'album del Club Tenco dedicato a De André di prossima uscita. Dal suo debutto nel 2013 ad oggi ha tenuto oltre centocinquanta concerti partecipando tra l'altro a numerosi importanti festival e rassegne e esibendosi in numerosi teatri importanti, dall'Auditorium Parco della Musica al Teatro Bellini, dal Ravello Festival al concertone del Primo Maggio in Piazza San Giovanni nel 2016 dove si è distinto con il brano inedito “Facciamoci un selfie”. Ha inoltre avuto l’occasione più volte di suonare con importanti artisti del calibro di Vecchioni, James Senese e molti altri. Autore raffinato dalla voce graffiante, racconta nelle sue canzoni e nei suoi spettacoli l'amore, la rabbia, la speranza, il disagio e la disperata voglia di vivere di un giovane poeta dei nostri tempi senza rinunciare a un'ironia piena di vita, che è il cuore della sua musica. Maldestro parteciperà al Festival con“Canzone per Federica”. 
Le nuove proposte della 67° edizione del Festival sono: Valeria Farinacci, con il brano Insieme, Braschi, con Nel Mare ci sono i coccodrilli, Leonardo Lamacchia, con Ciò che resta, Tommaso Pini, con Cose che mettono ansia, Maldestro, con Canzone per Federica, Marianna Mirage, con Le canzoni che fanno male, Lele, con Ora mai e Francesco Guasti con Universo.
Idea Radio anche quest’anno sarà alla kermesse sanremese con servizi ed interviste quotidiane curate dai corrispondenti Sonia Ruggero e Carmen e Max Guadalaxara.
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento