BARLETTA, QUADRI DI DE STEFANO SONO TORNATI NELLA SEDE DELLA CANTINA SPERIMENTALE

I quadri di De Stefano sono tornati nella sede della Cantina Sperimentale di Barletta con un atto che il Commissario straordinario del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (CREA), Salvatore Parlato, ha presentato al sindaco Pasquale Cascella come conferma della volontà di accogliere la richiesta di salvaguardare il patrimonio storico-culturale legato alle attività agricole del territorio.
Il Commissario ha garantito che, al di là delle procedure della chiusura delle attività della Cantina, che – ha tenuto a ribadire – sarebbe inagibile già dal 2010, si provvederà alla sicurezza della struttura e dei suoi beni, nel pieno rispetto delle prescrizioni della Sovrintendenza ai Beni culturali.
Il Commissario si è reso disponibile a un incontro con una delegazione dell’Amministrazione comunale finalizzato alla trasmissione del patrimonio bibliografico, documentario e artistico storicamente acquisito dalla Cantina, in cui considerare anche le opportunità e le forme di collaborazione in funzione del rilancio di una attività qualificante della economia cittadina e del più vasto territorio.
Condividi su Google Plus

Segui La Voce Grossa

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento